Home » EVENTI » Alassio, inaugurato il Grand Hotel dopo 40 anni di stop

Alassio, inaugurato il Grand Hotel dopo 40 anni di stop

Alassio. Grande giornata di festa ad Alassio per la riapertura, dopo oltre 40 anni di stop, del Grand Hotel cittadino, una vera perla a cinque stelle, un gioiello con tanto di terme e talassoterapia,  che sarà il vanto della Città del Muretto per gli anni a venire. Impeccabile la conduzione di Rinaldo Agistini, perfetto cerimoniere, ottima la banda cittadina diretta dal Maestro Puerari, veloci e toccanti gli interventi dell’assessore provinciale alla sicurezza Luca Villani, del sindaco reggente Gianni Aicardi,

dell’assessore regionale al Turismo Angelo Berlangeri, unica nota un po’ stonata, in una giornata così radiosa e di festa, l’ennesimo show anti Procura di Savona dell’ex sindaco Marco Melgrati: un vero e proprio sfogo-pistolotto, comunque applaudito da qualche aficionados, che è sembrato ai più distaccati osservatori dell’agone politico,  esageratamente autoincensatorio, quando già in precedenza tutti avevano ampiamente ricordato il coraggio,  l’impegno e la testardaggine con la quale, l’allora primo cittadino, attualmente consigliere regionale del Pdl, ha sempre lottato per arrivare a questa prestigiosa inaugurazione.  “In poco più di venti giorni di attività – ci hanno detto alla Reception – il nostro  sito internet ha ottenuto oltre 500 visite di persone interessate a conoscere i servizi offerti, soprattutto quelli del centro dedicato al benessere del corpo, visto che anche gli esterni della struttura possono usufruirne”.

Dopo più di 10 anni di lunghi lavori, il Grand Hotel ritrova così il suo antico splendore. Con le sue 61 stanze, disposte su 6 piani, in prevalenza affacciate sul mare e rigorosamente attrezzate di bagno proprio con annessa una comodissima vasca idromassaggio, la struttura sarà in grado di soddisfare ogni tipo di esigenza.  Al piano terra del lussuoso albergo sono stati allestiti una sala congressi in grado di ospitare 80 persone, la sala per le colazioni ed un bar, e grazie ad un tunnel gli ospiti possono accedere al centro talassoterapeutico senza uscire dall’albergo, per evitare escursioni termiche all’ingresso e all’uscita delle incantevoli piscine riempite con acqua salata prelevata direttamente dal mare. Il centro non è fatto solo di piscine, visto che gli ospiti possono effettuare bagni depurativi come quello turco, o dedicarsi alla cromoterapia oppure ai massaggi e vi sono anche stanze relax, ambulatori medici e palestra. L’evento era così importante da essere stato seguito da una mezza dozzina fra radio e televisioni locali e da una troupe di RaiTre, guidata da Stefano Picasso.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!