Home » NEWS, PRIMO PIANO, SAVONA » Alassio. Imbrattava case, ristoranti, alberghi e negozi, denunciato dai CC graffitaro milanese

Alassio. Imbrattava case, ristoranti, alberghi e negozi, denunciato dai CC graffitaro milanese

Alassio. I carabinieri della Stazione di Alassio hanno scoperto e denunciato  A.D.L., 22 anni, un graffitaro milanese in vacanza ad Alassio nelle prime settimane di agosto, che aveva deciso di continuare a dedicarsi al suo hobby imbrattando esercizi commerciali, alberghi, ristoranti (tra cui l’hotel Savoia, La Prua e l’oreficeria Severi nel budello) e i muri di diverse abitazioni. Scoperto e inseguito da cittadini era riuscito a fuggire ma grazie alle indagini agevolate alcuni fotogrammi estratti dalle telecamere del Comune e dal successivo riconoscimento degli inseguitori, è stato identificato e denunciato per deturpamento e imbrattamento delle cose altrui art.639 del codice penale.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!