Home » EVENTI, PRIMO PIANO, SAVONA » Alassio. I giovani chef dell’Alberghiero pronti per il Marchiano e l’Expo

Alassio. I giovani chef dell’Alberghiero pronti per il Marchiano e l’Expo

Alassio. Il sesto Trofeo Bartolomeo Marchiano avrà la regia dei discepoli di August Escoffier. Ad annunciarlo nella conferenza stampa di presentazione sono stati gli organizzatori dell’ importante evento che si concluderà il 15 maggio con il tradizionale Grand Gala Finale. I giovani talenti dell’Istituto “ Giancardi” di Alassio coglieranno l’occasione del prestigioso Trofeo per prepararsi anche alla sfida dell’esposizione Universale di Milano 2015.

Alla presentazione erano presenti, fra gli altri, Angelo Marchiano, Francesco Ammirati, Antonio Torcasso, Rita Baio e Renato Grasso. “ Le finalità della manifestazione- ha spiegato il dirigente scolastico Tommaso Berruti- sono quelle di unire i territori, promuovere il turismo attraverso i grandi cuochi della Liguria e dell’Italia, per riappropriarci della nostra civiltà attraverso le origini della tradizione gastronomica, per passare alle generazioni future di chef la gloria e i sapori della nostra cucina tipica e della cultura dell’ospitalità”.

La manifestazione viene organizzata in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Alassio, l’Ambasciata dello Zimbabwe e con l’Ordine Internazionale dei Discepoli di Auguste Escoffier. Per l’occasione ci sarà il ritorno ai fornelli del “Giancardi” del presidente italiano dell’Ordine dei Discepoli, professor Francesco Ammirati che, insieme al discepolo e maestro di cucina Renato Grasso firmerà il menu della serata di gala del 15 maggio che concluderà il concorso dedicato ai giovani talenti ed alle eccellenze della Liguria. Ai migliori allievi sarà anche consegnato il piatto dei Discepoli di Auguste Escoffier.

Per partecipare alla cena di Gala è possibile prenotare ( al costo di 30 euro) ai numeri telefonici 0182 470224 e 0182646382. Il ricavato sarà finalizzato al diritto allo studio degli alunni dell’Istituto Alberghiero F. M. Giancardi. La Scuola alberghiera della Città del “Muretto” avrà infatti l’onore, insieme al “Migliorini” di Finale Ligure, al “Bergese” di Sestri Ponente e al “Casini” di Spezia, di partecipare, a partire dal 23 maggio, con i propri alunni ed insegnanti impegnati nei laboratori del “Fare”, alle settimane gastronomiche della Regione Liguria ad Expo 2015.

A Milano, fin dal giorno dell’apertura, proprio la cucina ligure si sta rivelando la grande protagonsita della kermesse milanese. “ Grande successo – dice il patron di Eataly Oscar Farinetti- stanno ottenendo i piatti delle venti cucine regionali italiane ed in particolare quelli della cucina ligure: pesto, fritto misto, polpo, farinata, trenette e focaccia. Expo sta andando benissimo, siamo contentissimi, felici e apprezzati”.§
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!