Home » BACHECA WEB, SAVONA » Alassio. Con Amnesty International a passeggio ad agosto e settembre

Alassio. Con Amnesty International a passeggio ad agosto e settembre

Alassio. E’ stato presentato nella “Città del Muretto” il programma delle passeggiate con Amnesty International nei prossimi mesi di agosto e settembre. La prima uscita è prevista per venerdì 2 agosto, alle ore 17 per visitare le chiese fuori delle antiche mura di Alassio.

Ad accompagnare i partecipanti sarà il benemerito animatore e promotore di queste belle visite- dice lo scrittore ed editor Armando D’Amaro- il professor Bruno Schivo. Sono numerosi gli itinerari che Amnesty organizza in collaborazione con gli assessorati al Turismo ed alla Cultura e che ottengono sempre un notevole successo. Percorsi cittadini e collinari alla scoperta di luoghi incantevoli della Baia del Sole”.

Per i prossimi due mesi sono previsti di altri nove appuntamenti riservati non solo ai turisti, ma anche a quei residenti che spesso non conoscono bene la storia e le vicende dei luoghi in cui abitano.

Ogni anno- spiega il professor Schivo – organizziamo una serie di interessanti escursioni, anche facili da compiere, che contribuiscono ad ogni estate a far conoscere la storia e le bellezze di Alassio. Sono passeggiate che riscuotono grande interesse tra residenti e turisti ed offrono davvero l’opportunità di fare facili escursioni alla scoperta della città e delle bellezze naturali ed architettoniche del territorio”. Questa serie di escursioni, poco impegnative, di soli pochi chilometri, hanno lo scopo di far conoscere le bellezze naturalistiche ed artistiche delle chiese e degli edifici storici del primo entroterra alassino per educare al rispetto di questo importante patrimonio culturale, naturale, religioso, devozionale ed artistico che rende così bella la nostra Riviera. Per partecipare, o iscriversi non è necessaria alcuna prenotazione. Basta presentarsi all’appuntamento cinque minuti prima del via. Le gite sono gratuite, con offerta libera a favore di Amnesty International.

Questo il calendario dei prossimi appuntamenti dei mesi di agosto e settembre. 2 agosto: Alassio fuori dalle mura: borgo Barusso e i S. Maria degli Angeli. In programma la visita alle chiese Extramoenia di Sant’Anna e Santa Maria degli Angeli. Ritrovo alle ore 17 presso il Palazzo Comunale. Da qui partiranno alle 17 quasi tutte le altre passeggiate.

5 agosto: Il Burgus Alaxii. Ritrovo alle ore 21 presso il Palazzo del Comune di Alassio per la Visita guidata alle chiese e ai carrugi del vecchio borgo.

8 agosto: La collina e le chiese di S.Rocco, Loreto e Madonna delle Grazie per un percorso privo di qualsiasi difficoltà, ma si consigliano scarpe adatte a percorrere sentieri e mulattiere.

10 agosto, 30 agosto e 25 settembre: La strada romana Julia Augusta, che prevede la visita guidata ai monumenti funerari di epoca imperiale lungo la via romana tra Albenga ed Alassio.

Ritrovo ad Albenga in piazza San Michele alle ore 17.

13 agosto: Gli Inglesi ad Alassio. Ritrovo alle 17, per una visita ad alcune delle testimonianze del periodo “inglese” di Alassio tra le quali la “West Gallery”, la English Library, ed il tennis Hanbury. 27 agosto: Non solo spiaggia… 100 e più anni di tursimo ad Alasio. Ritrovo alle 17 per una visita ai luoghi simbolo della storia del turismo alassino.

22 settembre: Alta Via della Baia del Sole. Ritrovo alle 9 e 30 presso il Piazzale di Santa Croce per la Salita al monte Bignone (m. 520) e prosecuzione verso Vegliasco. Alle ore 13 Sosta alla Madonna della Guardia (pranzo al sacco). Alle 14 Visita alla chiesa e ripresa dell’ escursione verso la torre “pisana”, S.Bernardo, Poggio Brea e Colla Micheri. Arrivo previsto alle ore 17 a Laigueglia. Il percorso si svolge quasi per intero su sentieri, per cui è indispensabile calzare scarpe adatte. Il piazzale di Santa Croce è raggiungibile per carrozzabile (da Piazza Stalla), a piedi (Via Romana di S.Croce, nei pressi del passaggio a livello) o con autobus di linea (fermate sulla via Aurelia, ore 9.04). Ritorno da Laigueglia con autobus di linea. Soltanto per questa ultima gita è consigliabile la prenotazione.

Comunque per coloro che desiderassero avere maggiori informazioni su queste ed altre iniziative di Amnesty International è possibile contattare il numero telefonico 3283066168, oppure scrivere direttamente all’ accompagnatore all’indirizzo di posta elettronica bruno.schivo@iol.it.
(Claudio Almanzi)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2019 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XIII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!