Home » NEWS, PRIMO PIANO, SAVONA » Alassio, Carabinieri. Il tenente Giorgio Guerrini lascia Alassio e assume il comando della Compagnia Carabinieri di Alghero

Alassio, Carabinieri. Il tenente Giorgio Guerrini lascia Alassio e assume il comando della Compagnia Carabinieri di Alghero

Alassio. Il tenente Giorgio Guerrini, nato Massa Marittima (GR) il 17/05/1983, sposato e padre del piccolo Mattia, è stato trasferito quale Comandante della Compagnia di Alghero dopo aver comandato, per tre anni, il Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Alassio.

Qui era stato destinato dopo aver frequentato il biennio formativo a Modena, presso l’Accademia Militare, e il corso d’applicazione alla Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma dove aveva conseguito la laurea in giurisprudenza.


Negli anni in cui ha comandato il Nucleo Operativo e Radiomobile di Alassio sono state fatte importanti operazioni di P.G.  come ad esempio: quella relativa all’arresto di un latitante trovato in possesso di oltre 2 kg di hashish e 250 grammi di cocaina nel dicembre 2009; l’operazione “Serenata d’Amor” che ha portato all’arresto di due giovani per traffico internazionale di stupefacenti (cocaina nascosta nei cioccolatini che arrivavano direttamente dalla Cocaina) nel gennaio 2010; un arresto per stalking a Laigueglia nel febbraio 2010; l’indagine che ha permesso di scoprire e arrestare il rapinatore delle poste di Casanova Lerrone nel febbraio 2011; l’indagine conclusasi con un arresto per usura ad Albenga nel marzo 2011; l’operazione “Baby Gang” che ha permesso l’arresto di 5 giovani spacciatori tra Alassio e Laigueglia conclusasi nella primavera 2011; operazione Timeless che ha smantellato il traffico di hashish tra i giovani della Baia del Sole nell’estate 2011; l’operazione che ha permesso di individuare e arrestare lo spacciatore degli spacciatori e sequestrare mezzo kg di cocaina purissima nel novembre 2011; l’operazione “Onda Anomala” svolta unitamente al personale della Stazione di Alassio che ad aprile 2012, ha portato all’arresto di quattro persone per favoreggiamento della prostituzione all’interno di centri benessere orientali in Alassio e Savona.

Alassio perde un brillante Ufficiale le cui doti investigative d’ora innanzi saranno al servizio del prestigioso territorio sardo di Alghero.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!