Home » NEWS, PRIMO PIANO, SAVONA » Alassio. Apericena e cocaina: arrestati dai CC due spacciatori albanesi

Alassio. Apericena e cocaina: arrestati dai CC due spacciatori albanesi

Alassio. I gestori di alcuni locali della movida alassina avevano segnalato il diffondersi della nuova moda del momento: “apericena” e cocaina. I giovani assumono cocaina nel corso dell’aperitivo serale o immediatamente dopo… si spiega l’uso di un bilancino “professionale” camuffato da I-phone trovato in tasca ad uno spacciatore, D.L. (noto frequentatore di quei locali) nel dicembre 2012. Un bilancino di questo tipo poteva essere utilizzato dallo spacciatore all’interno di un locale pubblico senza dare sospetti, per dar modo al cliente di controllare il peso della dose, ovviamente compiendo un’operazione veloce e discreta, ad esempio lasciandolo sul tavolo davanti ad una birra durante un aperitivo e appoggiando velocemente una dose che poteva apparire come una pallina di carta dell’involucro di un chewing gum.

Le indagini dei CC hanno permesso di individuare due giovani cittadini irregolari di nazionalità albanese, nullafacenti, abituali frequentatori dei locali della movida alassina durante l’ora affollata dell’aperitivo. I militari del nucleo radiomobile la sera di ieri, venerdì 22 marzo, gli hanno teso un’imboscata proprio all’interno di uno dei bar del lungomare mentre i pusher erano in azione. Sul posto sono state trovate quattro dosi di “cocaina” già pronte per la cessione. Dopo averli arrestati, i carabinieri li hanno portati a casa loro dove a seguito di perquisizione recuperavano altre 8 dosi di “cocaina” già confezionate e pronte per la cessione,  materiale da taglio, bilancini e due pistole in metallo finte sprovviste dei sigilli di sicurezza sui quali sono in  corso accertamenti in merito al loro utilizzo per alcune rapine effettuate nel comprensorio alassino all’inizio dell’anno.

Gli armadi dei due spacciatori che amavano fare la bella vita e vestire elegantemente erano pieni di scarpe e capi d’abbigliamento griffati per un valore di svariate migliaia di euro. Gli arrestati, E.M. e D.L., entrambi 20enni albanesi irregolari, nella mattina compariranno davanti al Giudice al Tribunale di Savona per la direttissima.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!