Home » NEWS FUORI REGIONE » Al via uno stage per la formazione di attori sul set, il primo in tutta la Puglia, sotto la direzione artistica dell’attore barese Luciano Marinelli

Al via uno stage per la formazione di attori sul set, il primo in tutta la Puglia, sotto la direzione artistica dell’attore barese Luciano Marinelli

Mottola (Ta). Il cinema? Il sogno di molti. Ma quella di attore non è una professione da improvvisare. Occorre, sì, una certa predisposizione ovvero disinvoltura, disinibizione dinanzi ai riflettori, spirito di adattamento a nuovi ambienti e al gruppo di lavoro, ma anche una certa formazione. Una professione seria, quindi, da intraprendere solo se si hanno determinate attitudini, da scoprire ed ottimizzare.

Di qui, l’idea di Vito Cisternino, responsabile dell’agenzia “VitoHouseventi”, promotore di iniziative culturali e di spettacolo, di concerto con l’associazione “Libriamoci” ed il patrocinio del Comune, di organizzare uno stage, il primo in Puglia, finalizzato alla formazione di base per attori cine – televisivi con pratica sul set.

Già fissate le date: l’8, il 15, il 22 e il 29 maggio, dalle ore 15,30 alle 19,30, presso il Palazzo della Cultura, in via S. D’Acquisto. Direttore artistico dell’iniziativa, un attore di tutto rispetto, il barese Luciano Marinelli, impegnato in numerosi film e fiction televisive: “Il clan dei camorristi” di Alessandro Angelini e Alexis Sweet (2012); “Le mani dentro la città” (2014); “Squadra Antimafia 4”; “Braccialetti rossi”; “Ris Roma 3”; “Gomorra” e, in ultimo, “Non è stato mio figlio”, attualmente in onda su Canale 5. Ha anche partecipato al film “John Wick 2”, con l’attore Keanu Reeves, da febbraio 2017 nei cinema americani.

Quali le materie, oggetto di studio? Tecniche di recitazione, pratica del set, dizione, tecnica della voce, mimica, provini. “I partecipanti – ci spiega Marinelli – nei primi due incontri, impareranno ad affrontare il casting, acquisendo nozioni sulla tecnica della recitazione, ma anche sulla tecnica della respirazione. Sul set è più semplice fare la comparsa, che andare in battuta come attore, con le camere da presa addosso. Alle volte, si va nel panico. Saper prendere il fiato al momento giusto, dandosi delle pause corrette, per chi recita è fondamentale”.

Gli ultimi due incontri saranno molto più tecnici. I partecipanti saranno chiamati a sviluppare un copione vero e proprio e, quindi, a recitare a gruppi. Sarà un modo per tirare fuori, da ogni partecipante, il meglio e verificare se ha le capacità per essere sotto i riflettori”.

Ma non è tutto; una fortuita coincidenza ha voluto che, l’ultimo giorno dello stage, sia presente anche il regista tarantino Pino Lanzillotti, che provinerà i partecipanti: se qualcuno sarà all’altezza, potrà far parte del casting del film “Nina”, opera prima di Lanzillotti: alcune scene saranno, infatti, girate nella città di Taranto a fine giugno.

Per info ed iscrizioni allo stage, 370. 3171553 – 331.7147000; email: stageattorimottola@libero.it; vhouse71@gmail.com.

Nella foto, da sinistra, Vito Cisternino e l’attore Luciano Marinelli

(Maria Florenzio)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!