Home » NEWS FUORI REGIONE » Al “Rifugio del Re” concerto di beneficenza “Uniti per l’Emilia” organizzato da un gruppo di giovani

Al “Rifugio del Re” concerto di beneficenza “Uniti per l’Emilia” organizzato da un gruppo di giovani

Massafra. La musica ridà la speranza. Questa è l’idea base della manifestazione “Uniti per l’Emilia ” che si svolgerà domani 8 luglio (ore 21,20) presso il Rifugio del Re.  Si tratta di un concerto di beneficenza per l’Emilia Romagna sconvolta dal terremoto .
L’idea nasce da un gruppo di giovani massafresi  (Giuseppe Caponio, Marco Fuggiano, Floriano Laterza, Giuseppe Maggiore, Angelo Notaristefano, Antonio Quero, Danilo Rinaldi e Luigi Serio) che si sono voluti attivare per aiutare chi, in questo momento, sta attraversando i disagi e le sofferenze legate al sisma dello scorso maggio.

La serata sarà condotta da Cime di Radio Web e vedrà la partecipazione di un cast di cantanti e musicisti emergenti mossi dal desiderio di aiutare e sostenere gli abitanti in difficoltà del’ Emilia Romagna . Partecipano a titolo gratuito: Nitrophoska ,  DLL ,  i 5 Cilindri, i  GENTLEMEN e i  Gentileskà.

I proventi della serata saranno interamente devoluti in beneficenza per finanziare il Progetto “Adottiamo le scuole” per favorire la ricostruzione delle scuole dalla comunità di Camposanto (MO), uno dei comuni più colpiti dal sisma .
“Questo perché siamo convinti (dicono gli organizzatori) che il primo luogo a dover riaprire dopo il sisma, non solo per ragioni simboliche, debba essere una scuola, punto di incontro e crescita per i giovani di quelle terre”.

I fondi saranno raccolti tramite offerte libere dei partecipanti e per ogni coperto verranno devoluti 2 euro per il progetto.

Gli organizzatori lanciano un appello e chiedono l’aiuto di tutti i concittadini per realizzare questa serata di beneficenza a sostegno dei terremotati dell’Emilia. Da non deluderli. Tutti insieme quindi, tutti Uniti per l’Emilia per questo grande evento di solidarietà e musica.

Per prenotare dei posti a sedere per l’evento, contattare Michele allo 333.8029718  per ulteriori informazioni Floriano 3401729757 – Angelo 3405586708.

Nella foto il manifesto dell’evento.

(N.B.)


tacf� <sh�7�b8n>“Donne troppo occupatissime” scritto e interpretato da Carmela Vincenti. Si tratta di uno spettacolo sulla donna contemporanea, un excursus di ritratti e profili femminili, ironico e graffiante che certamente piacerà moltissimo a quanti interverranno.


La serata si terrà presso la “Masseria La Brunetta” (in Via Chiatona – Strada Provinciale n. 35). Masseria la cui origine si deve all’autore­vole azione ed intraprendenza del Notaio Giuseppe Brunetti, abile uomo di affari, che negli ultimi anni del XVII secolo, in una contrada tradizionalmente frammentata, accorpò numerosi piccoli poderi, per dare vita alla sua masseria, a testimonianza della sua ascesa sociale ed eco­nomica.

La Masseria, abilmente ri­strutturata dalla famiglia Melo­ne – Albanese, è completamente immersa nei rigogliosi agrumeti della pianura jonica e protetta dalle alture della Murgia taran­tina. Attualmente è adibita a struttura turistico-ricettiva.

L’AIRC – Comitato Puglia – ringrazia i signori Angelo e Tina Melone della “Masseria La Brunetta” per la generosa ospitalità, l’Associazione Pizzaioli Pugliesi

e tutti coloro i quali, sottoscrivendo una quota associativa, contribuiranno alla realizzazione della serata sostenendo gli scopi di AIRC.

Per informazioni e prenotazioni: Bari – AIRC – Comitato Puglia – P.zza Umberto I°, 49 – Tel. + Fax 080 5218702 – com.puglia@airc.it; Massafra: Consigliera Carla Martucci Mastrangelo – Cell. 348.7297966 – Tel. 099 8807423.

Nelle foto: Michele Mirabella; Masseria La Brunetta.
(Nino Bellinvia)



Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!