Home » NEWS FUORI REGIONE » Aggiungi un posto a tavola!!! Il Leo Club di Massafra scende in “campo” per una grande partita…

Aggiungi un posto a tavola!!! Il Leo Club di Massafra scende in “campo” per una grande partita…

Massafra. Emulando la canzone di Johnny Dorelli, il cui ritornello è: “Aggiungi un posto a tavola che c’è un amico in più, se sposti un po’ la seggiola stai comodo anche tu, gli amici a questo servono a stare in compagnia, sorridi al nuovo ospite non farlo andare via, dividi il companatico raddoppia l’allegria”, sabato scorso 1 dicembre, i ragazzi del Leo Club Massafra-Mottola “Le Cripte” sono scesi in campo (c/o Supermercato DOK in Viale Magna Grecia), capitanati dal presidente Luigi Serio, e si sono resi, ancora una volta, protagonisti di un’importante partita, quale è quella della solidarietà nei confronti dei meno abbienti.

Far parte di un Leo Club significa mettersi a disposizione per fornire un contributo fattivo a sostegno delle realtà più fragili della società, cercando di condividere ideali di amicizia, generosità e solidarietà. “Aggiungi un posto a tavola” è un service distrettuale che dal 2009 il Leo Club di Massafra porta aventi con gioia e spirito di servizio!

Il messaggio che il Leo Club vuole trasmettere non si limita all’iniziativa strictu sensu, ma in modo molto più nobile vuole invitare alla solidarietà e alla riflessione considerando soprattutto il momento storico e la crisi economia che attanagliano la società. La rinascita per l’uomo deve partire dall’uomo! È meraviglioso apprendere dell’impegno di tanti giovani coadiuvato dalla collaborazione della società civile; ciò è meraviglioso anche perché vuol dire che tante persone credono in codesti valori e nel fatto che i giovani possano essere volano di un futuro migliore.

E’ opportuno dare, anche, un po’ di numeri: 141 kg di pasta; 99 l di latte; 38 Kg di salsa e pelati; 18 Kg di zucchero; 16 Kg di farina; 4 Kg di sale; 12 Kg di tonno; 14 Kg di riso; 4 Kg di legumi; 17 confezioni di biscotti; 3 confezioni di cornetti; un pandoro; 1 confezione di cracker; 1 confezione di fette biscottate; 1 confezione di caffè; 6 l di succo di frutta; 10 stecche di cioccolata; 23 quaderni; 1 diario.

Proprio in questi giorni, i ragazzi del Club stanno distribuendo le vettovaglie alle famiglie meno abbienti, segnalate direttamente dall’Ufficio per i Servizi Sociali. Andare per le strade, tra le case dei propri concittadini, e dissipare sorrisi è il modo migliore di vivere l’attesa del Natale; e se la parola attesa vuol dire “tendere a” il Leo Club ha deciso di vivere questo periodo tendendo la mano alle famiglie che vessano in gravi condizioni economiche e sociali.

Il presidente del Leo Club coglie l’occasione di ringraziare quanti intervenuti parafrasando quanto segue: “Da soli, o in pochi, non andiamo da nessuna parte. Da soli, o in pochi, non cambiamo le cose. Per cambiarle bisogna in tanti volere il cambiamento. Bisogna coinvolgere, rendere partecipi. Mettere da parte gli individualismi, gli arrivismi, le divisioni. L’impegno sociale non è cosa da solisti: conta l’orchestra!”

Annalisa Turi – Tesoriere Leo Club

Nella foto momenti della raccolta alimentare

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!