Home » BACHECA WEB, GENOVA, PRIMO PIANO » Addio a don Gallo, grande comunicatore

Addio a don Gallo, grande comunicatore

Genova. È stato il prete degli ultimi, il simbolo della città vecchia, l’uomo del riscatto per moltissime persone che pensavano di non aver futuro. Ma Don Gallo è stato anche un grande comunicatore, capace di trasformare in chance per i suoi ragazzi e le sue idee, problemi insormontabili. Fino all’ultimo don Andrea è stato l’interfaccia di tutti i cronisti genovesi e non solo, il mediatore tra mondi che volevano entrare in comunicazione: sempre disponibile, sempre pronto a metterci parole, voce e faccia, anche quando il male stava diventando insopportabile.

Ha sapientemente usato le armi della sfida e del paradosso, ma soprattutto quella della parola. Come al G8 di Genova quando è diventato uno dei punti di riferimento del movimento no global «per difendere – come gli piaceva dire – chi non ha voce», ma nello stesso tempo il riferimento di molti giornalisti e dell’Associazione ligure dei giornalisti con cui collaborò a trovare alloggi e sistemazioni per le decine di colleghi free-lance che senza il suo aiuto non avrebbero potuto raccontare le giornate di Genova al resto del mondo.
(Alessandra Costante)

Segretario dell’Associazione Ligure dei Giornalisti

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!