Home » NEWS FUORI REGIONE » Abano Terme. Il “Premio alla Cultura Internazionale” alla poeta italo-francese Maria Salamone

Abano Terme. Il “Premio alla Cultura Internazionale” alla poeta italo-francese Maria Salamone

Abano Terme. Presso il salone dei Congressi dell’Alexander Palace Hotel di AbanoTerme, si è svolta con trionfale successo, sabato 25 maggio, la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione del Premio Letterario Nazionale “VOCI – Città di Abano Terme”, presieduto dal poeta  / scrittore Roberto Mestrone. L’evento è stato magistralmente condotto dal consigliere IPLAC Giuseppe Vultaggio, venuto per l’occasione dalla Sicilia.

Nativa della Sicilia, ma proveniente da Cannes (Francia), era anche la poeta Maria Salamone che ha ricevuto il ‘Premio alla Cultura Internazionale’: “Ringrazio di cuore tutti i membri della giuria. Serberò un ricordo bellissimo e indimenticabile di questo evento ad Abano”, ha commentato la poeta Salamone, accolta con immenso calore e generosità dal Direttivo, di cui era ospite presso il prestigioso Ritz Hotel di Abano Terme. “Un evento che ha saputo dare lustro alla creatività letteraria, valorizzando piccoli e grandi autori e celebrando le varie regioni d’Italia, tramite la sezione in vernacolo, di cui si è particolarmente distinta l’Accademia Romanesca”.        Indimenticabile anche l’esibizione del giovane Balletto di Danza Acrobatica “Urbania”, della cantante e ballerina Laila Scorcelletti e dei violinisti Pietro Juvara e Francesca Cusmani, che hanno arricchito la serata con la loro bravura e professionalità, e a cui ha fatto eco una calorosa marea di applausi.

Indubbiamente Il buon esito della cerimonia, che ha registrato notevole presenza di pubblico e trionfale successo di critica, si deve anche e soprattutto all’impegno dei vari componenti del comitato direttivo: Roberto Mestrone, Presidente; Roberto Guerrini, vice-Presidente; Debora Coron, Segretaria; Maria Rizzi, Simona Bertocchi, Laila Scorcelletti, Giuseppe Vultaggio (Consiglieri), i quali hanno dato il meglio di se stessi, al fine di elevare l’arte letteraria al più alto livello.

Fra i vari sponsor e Associazioni Culturali di tutta Italia che, in nome della cultura, hanno collaborato al Premio Letterario IPLAC, da citare la “Pegasus”, presieduta da Roberto Sarra che, come numerosi altri sostenitori, ha onorato la cerimonia di premiazione della sua presenza. Il noto artista padovano, Michele Nicolé, è l’ideatore dei favolosi premi in prezioso cristallo, da esporre con orgoglio nella propria vetrina. Il verbale della giuria

La giuria risultava così composta: Roberto Mestrone (presidente), Daniela Quieti (poeta e scrittrice e giornalista), Simona Bertocchi (poeta e scrittrice), Sandro Angelucci (poeta), Daniela Fusella (poeta e scrittrice), Massimo Chiacchiararelli (artista teatrale), Vittorio Verducci (poeta), e Rodolfo Vettorello (poeta).

Questi i premiati per la sezione “Racconti”: 1° Class.: Pierluigi Fornasier (Padova); 2° Class.: Ramona Corrado (Sedico – BL); 3° Class.: Adriana Assini (Roma); 4° Class.: Stefania Maestri (Cattolica – RN);

Sez. “Poesia in vernacolo”: 1° Class.: Donatella Nardin (Cavallino – Treporti – VE); 2° Class.: Paola Volpi (Roma); 3° Class.: Lucio Cancellieri (Teramo); Franco Revello (Nichelino – TO); 4° Class.: Luciano Gentiletti (Rocca Priora – RM); Giuseppe Gerbino (Castellammare del Golfo – TP);

Sez. “Poesia in lingua”: 1° Class.: Rita Muscardin (Savona); 2° Class.: Franca Prosperi (Cologna Paese di Roseto – TE); 3° Class.: Emy Pigureddu (D’Agultu e Vignola – OT);

Sez. “Poesia in metrica”: 1° Class.: Alessandro Perugini (Firenze); 2° Class.: Carla Baroni (Ferrara); 3° Class.: Nicola Andreassi (Noicattaro – BA);

Sez. “Libro di poesia”:

1° Class.: Franco Campegiani (Marino – Roma); 2° Class.: Meeten Nasr (Milano); 3° Class.: Federica Sciandivasci (Roma); 4° Class.: Giovanni Aniello (Marina di Minturno – LT); Ester Cecere (Taranto);

“Premi della critica-giuria”:                                                                                                    Alessandro Alessandro (Roma); Bruno Fiorentini (Bracciano – RM); Elena Malta (Pianella – PE); Antonio Giordano (Palermo);

“Premio Nuova Tribuna Letteraria”: Maria Luisa Daniele Toffanin (Selvazzano Dentro – PD);

“Premi all’eccellenza” offerti dagli sponsor, dal Comune di Abano Terme e assegnati dal Presidente di Giuria; fra i premiati spicca il nome del poeta Nazario Pardini;

“Premio alla carriera”: Carmelo Consoli (Firenze)”; Loriana Capecchi (Quarrata – PT);

“Premio alla carriera a 360°”: Alberto Canfora (Roma);

“Premio Operatrice culturale”: Antonia Anna Pagano(Roma).

Numerosi anche i Premi Speciali, le Menzioni d’Onore, le Segnalazioni di Merito e Segnalazioni varie. Un grazie sincero e affettuoso dal Direttivo ai generosi sponsor, che hanno contribuito al buon esito della manifestazione assegnando prestigiosi premi.

Nella foto da sinistra: Deborah Coron, Roberto Mestrone, Maria Salamone, Roberto Guerrini, Giuseppe Vultaggio.                                          (Francesco Mulè)



Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!