Home » NEWS FUORI REGIONE » A Taranto il 4 ottobre corso IRC BLSD in occasione della settimana per la rianimazione cardiopolmonare

A Taranto il 4 ottobre corso IRC BLSD in occasione della settimana per la rianimazione cardiopolmonare

Taranto. In occasione della settimana per la rianimazione cardiopolmonare, il 4 ottobre presso la Cittadella si terrà il Corso IRC BLSD (basica Life Support and Defibrillation).

Le percentuali di sopravvivenza nei pazienti vittime di arresto cardiaco extra-ospedaliero in Italia e in Europa sono molto basse. Meno del 20 per cento delle vittime di arresto cardiaco sopravvive alla dimissione dall’ospedale, nonostante in molti casi siano testimoniati da cittadini presenti durante l’evento. Dobbiamo cercare di migliorare la percentuale di sopravvivenza poiché sappiamo che la maggior parte dei cittadini italiani non sa come fare la rianimazione cardiopolmonare (RCP), La percentuale di sopravvivenza è strettamente legata alla tempestività dell’intervento di soccorso, Per questo, in attesa dell’arrivo dei soccorsi, chi è testimone di un evento drammatico, deve essere in grado di intervenire. Non tutti sanno, infatti, che l’utilizzo, entro pochissimi minuti, di un defibrillatore semiautomatico esterno (DAE), potrebbe salvare la vita alla persona colpita da arresto cardiaco, Il Centro di Formazione IRC “FONDAZIONE SAN RAFFAELE — CITTADELLA DELLA CARTA” diretto dal dott. Antonio Rubino, presidente per l’anno 2014-15 del Rotary Club Taranto Magna Grecia, ha inteso organizzare, nel mese di ottobre 2014, un corso di BLSD per laici che coinvolgesse gli insegnanti di tre scuole di Taranto nell’ambito del progetto “Un’Italia Cardioprotetta” promosso dalla Croce Rossa Italiana e dall’Associazione Trenta Ore per la Vita Onlus. Tale formazione consentirà l’assegnazione, da parte di Trenta Ore per la Vita, di un defibrillatore per ogni struttura scolastica. Al corso BLSD parteciperanno anche soci ed amici del Rotary Club Taranto Magna Grecia ed i giovani del Rotaract di Taranto (presieduto da Giorgia Bozzetto) e dell’Interact (presidente Amedeo De Pace).

I fondi raccolti serviranno ad acquistare un defibrillatore per il campo di calcio annesso alla Parrocchia di San Giuseppe, nel Borgo Antico di Taranto. II Rotary Club Taranto Magna Grecia intende così diffondere nella popolazione la cultura del primo soccorso in situazioni di emergenza. Da un lato facendo conoscere le semplici manovre di rianimazione cardio-polmonare, dall’altro incrementando quanto più possibile, nelle scuolestatali e nelle strutture sportive, la disponibilità di defibrillatori.

Questo il programma della giornata. Ore 8.30 registrazione dei partecipanti; ore 8.40 presentazione istruttori, obiettivi, sviluppo del corso; ore 8.45: lezione teorica: IRC, IRC-Comunità e Linee Guida; La morte cardiaca improvvisa; Il fattore tempo; Catena della sopravvivenza; Fasi A-B-C-D; Valutazioni e tecniche ABC; Pprocedure operative con DAE; Disostruzione delle vie aere.. Dopo una pausa si riprenderà (pause tra una lezione e l’altra) con; tecniche fasi A-B-C (ore 9.40), techiche fasi A-B-C-D – Disostruzione vie aere – posizione laterale di sicurezza; verifica pratica Skill Test (ore 13.30), La chiusura del corso è prevista per le ore 13.30.

Per informazioni e iscrizioni rivolgersi al segretario del Rotary Club Taranto Magna Grecia, Ing. Martino Cecere, tel. 328.0068916;  e-mail  martinocecere@gmail.com

Nelle foto: locandina corso; immagine primo soccorso.
(N.B.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!