Home » NEWS FUORI REGIONE » A Taranto Convegno su “L’Arte come Terapia e per la prevenzione del Burn Out professionale”

A Taranto Convegno su “L’Arte come Terapia e per la prevenzione del Burn Out professionale”

Taranto. Convegno all’Ospedale SS. Annunziata giovedì 25 novembre.  “L’Arte come Terapia e per la prevenzione del Burn Out professionale” è il più che eloquente titolo del convegno/laboratorio organizzato dalla Sede di Taranto dell’Istituto di Arti Terapie e Scienze Creative (Associazione di musicoterapia, danzaterapia, arteterapia e teatroterapia). Si svolgerà a presso l’Auditorium Padiglione Vinci dell’Ospedale S.S. Annunziata, in Via Bruno, dalle ore 09.00 alle 18.00 in collaborazione con la sede centrale di Lecce e col patrocinio della ASL di Taranto.

Nel corso degli interventi verranno affrontate tematiche importanti, quali: i contesti applicativi delle arti terapie nelle relazioni d’aiuto, l’utilizzo delle pratiche arteterapeutiche nella prevenzione della sindrome da burn out, le effettive opportunità professionali offerte agli operatori specializzati dopo la formazione in arti terapie, il valore di questa quale risorsa spendibile ai fini dello sviluppo del territorio.

L’evento è aperto ad operatori socio-sanitari pubblici e privati, a giovani studenti, a giovani interessati all’utilizzo ed alla valorizzazione della creatività nell’ambito della relazione d’aiuto e ad insegnanti di sostegno.

Il programma del convegno è diviso in due parti. Durante la mattinata dopo la registrazione dei partecipanti ed il saluto della Direzione della ASL di Taranto, del Provveditorato agli Studi di Taranto e della Consigliera di Parità della Provincia di Taranto, sono previsti gli interventi-relazioni del dott. Donato Salfi (Direttore dell’Ufficio Formazione della ASL di Taranto), ore 10.00, sul tema: “La formazione come risorsa di sviluppo del territorio”; di Stefano Centonze (Direttore dell’Istituto di Arti Terapie e Scienze Creative, di Carmiano – LE) – ore 10.30 – per la “Presentazione del Protocollo Discentes per le Artiterapie in Italia”; della dott.ssa Ilaria Caracciolo (Psicologa Arteterapeuta) che alle ore 11.00 relazionerà su “I contesti applicativi dell’Arteterapia Plastico-Pittorica: educazione, prevenzione e terapia”.

Dopo una breve pausa, alle ore 11.45 – secondo intervento a cura della dott.ssa Ilaria Caracciolo, che relazionerà su “La professionalità al servizio della Psiche dell’operatore: Arteterapia per la prevenzione del Burn Out”.

Il Dibattito e la presentazione del laboratorio pomeridiano chiuderanno i lavori del mattino.

Dopo la pausa pranzo, alle ore 14.30, si avvierà il Laboratorio esperienziale di Arteterapia Plastico Pittorica, condotto dalla dott.ssa Ilaria Caracciolo, con il supporto degli allievi dell’Istituto di Artiterapie e Scienza Creative di Carmiano (Le).

Alle ore 17.00, una discussione in gruppo sull’esperienza laboratoriale curata dalla dott.ssa Ilaria Caracciolo chiuderà il programma del convegno. Al laboratorio previsto per il pomeriggio possono partecipare non più di 80 persone, con iscrizione (gratuita) da effettuarsi in sede di registrazione al mattino alle 9.00.

L’ingresso, con rilascio di attestato di partecipazione, è libero. La direzione scientifica è curata dalla dott.ssa Ilaria Caracciolo, direttrice della sede di Taranto dell’Istituto di Arti Terapie e Scienze Creative. Per ogni informazione rivolgersi a Giuseppe Ancona, tel. 347.1279739.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!