Home » NEWS FUORI REGIONE » A Statte la storia di una scuola dopo il tornado. Giovedì 6 giugno l’Istituto “Amaldi” festeggia i suoi dieci anni con la giornata “Amaldi Skyfall”

A Statte la storia di una scuola dopo il tornado. Giovedì 6 giugno l’Istituto “Amaldi” festeggia i suoi dieci anni con la giornata “Amaldi Skyfall”

Statte/Taranto. Dieci anni dell’Istituto “Amaldi”: il dopo tornado e i riconoscimenti per il Concorso promosso dall’Alenia.

Un luogo punto di riferimento, luogo di educazione e formazione, nato e difeso con forza, ferito dal tornado dello scorso 28 novembre e poi ricostruito, aperto al confronto e all’accoglienza per la comunità e per le sue associazioni e movimenti.

I dieci anni dell’Istituto Tecnico Industriale “Amaldi” si possono riassumere così riaffermando in tal maniera e lontano dagli stereotipi di una scuola ormai allo sbando il principio di scuola come luogo di scienza, cultura, ma anche attualità e comunità.

Giovedì 6 giugno (ore 10.30) l’istituto “Amaldi” si festeggerà con una cerimonia che nel titolo segna già una delle tappe più difficili di quel plesso.

La giornata si chiamerà “Amaldi Skyfall” come il tornado che “caduto dal cielo” proprio lo scorso 28 novembre seminò paura e distruzione nell’istituto superiore di Statte.

E quando si è scampato un pericolo è forse più forte la voglia di guardare con orgoglio alla strada compiuta e a quella ancora da compiere con maggior vigore.

Sono passati dieci anni da quando l’allora sindaco di Statte Mastromarino tagliò il nastro di questo plesso scolastico – dice la professoressa Laura Pavone, vice preside e collaboratrice stretta del Dirigente scolastico Vito Giuseppe Leopardo – Da allora si sono avvicendati i presidi e gli eventi, ma qui a Statte ormai l’Amaldi è più che una scuola: è un luogo di incontro, un luogo simbolo anche dell’autonomia e della vivacità spesso sconosciuta di questo territorio.

Un presidio che su Statte forma e integra.

Qui i ragazzi hanno riscoperto il loro territorio, si sono riconosciuti figli di questa terra – spiega la Pavone – e qui, nell’epicentro dell’area SIN di Taranto, i ragazzi hanno sviluppato progetti e percorsi educativi collegati alla tutela dell’ambiente.

Traccia di questo percorso è anche il podio del concorso “Naturalmente scuola” promosso dall’Alenia di Grottaglie.

Nel concorso della società di Finmeccanica dedicato all’innovazione e allo sviluppo sostenibile, rivolto alle classi delle scuole secondarie di secondo grado della Puglia, l’Istituto Amaldi con i ragazzi della V F (Termomeccanica – prof. Domenico Blandino) si sono aggiudicati il primo posto con un progetto che sviluppa il rapporto tra la salvaguardia dell’ambiente e l’innovazione tecnologica, al fine di accrescere la consapevolezza su questi temi e contribuire ad incentivare comportamenti responsabili.

Nel corso della giornata Amaldi Skyfall del prossimo 6 giugno saranno celebrati i dieci anni dell’Istituto e saranno ripercorsi gli importanti risultati ottenuti dalla scuola fino all’ultimo riconoscimento nell’ambito del concorso Alenia.

All’appuntamento a cui parteciperanno tutte le autorità civili, militari e religiose del territorio, è invitata anche la stampa.

Per informazioni: Maristella Bagiolini -Ufficio Stampa e Comunicazione – Tel: +39 393.9511298: e-mail: maristellabagiolini@gmail.com; bagiolinimaristella@tin.it

Nella foto di Del Giudice uno scorcio panoramico da Sud di Statte.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!