Home » Senza categoria » A Porto Rotondo nei Melges 32 italiani protagonisti ma il titolo va ad Argo (Usa)

A Porto Rotondo nei Melges 32 italiani protagonisti ma il titolo va ad Argo (Usa)

Porto Rotondo. L’equipaggio statunitense di “Argo” dell’armatore timoniere Jason Carrol (con Cameron Appleton alla tattica) si è laureato Campione del Mondo 2013 della classe Melges 32 dopo cinque giorni di regate e nove prove disputate in condizioni meteo ogni giorno molto differenti e sempre impegnative.

Grandi protagonisti della manifestazione i velisti azzurri: al secondo posto infatti si è piazzata “Fantastica” di Lanfranco Cirillo (tattico Michele Paoletti), mentre al terzo gradino del podio si è piazzato “Groovederci” di Deneen Demourkas, che aveva come tattico l’italiano Francesco Bruni ed bordo un altro valente azzurro Francesco Coari. Resta così a stelle e strisce il titolo iridato nei Melges 32: lo scorso anno aveva vinto “Samba Pa Ti”, nelle acque di Newport, quest’anno è toccato ad Argo.

Nel corso delle cinque giornate sulle quali si è articolata la manifestazione organizzata da B.Plan Sport&Events (BPSE) in collaborazione con la Classe Internazionale Melges 32 e con Melges Europe, si è passati dagli oltre trenta nodi di Maestrale, alle brezze leggere e instabili che hanno reso difficili dal punto di vista tattico le prove conclusive.

Il campionato ha messo in luce anche la competitività e l’eccellenza di “Bombarda” (Pozzi-Bressani) e “Mascalzone Latino” (Onorato- Benussi). “Fantastica” che ha chiuso con l’argento il mondiale ha però festeggiato il secondo successo assoluto nelle Audi Sailing Series, giunte a conclusione con un totale di trentotto prove valide. Il team di Lanfranco Cirillo ha difeso la testa della classifica overall dai ripetuti attacchi di Bombarda e dal ritorno di Mascalzone Latino che, proprio sul finire della stagione, ha sopravanzato Torpyone (Lupi-Sibello), che ha chiuso al quinto posto dietro a “Robertissima” (Tomasini-Grinover-Vascotto).

“Fantastica” di Lanfranco Cirillo si aggiudica così il titolo ed il trofeo 2013 con 177 punti. Al secondo posto “Bombarda Racing” di Andrea Pozzi e al terzo “Mascalzone Latino” di Vincenzo Onorato. Raggiante Lanfranco Cirillo: “Abbiamo avuto – ci ha detto un soddisfatto Cirillo – un inizio in salita il primo giorno, ma non abbiamo mai mollato restando sempre concentrati e consapevoli delle nostre potenzialità. Alla fine il secondo posto nel Mondiale alle spalle di Argo e la vittoria nel circuito delle Audi Melges 32 Sailing Series rappresentano un grande risultato, merito di tutta la nostra squadra. Personalmente sono contento perché i lunghi allenamenti che ho fatto sul Finn durante l’estate, anche se impegnativi, si sono dimostrati molto utili”.

Fra gli azzurri soddisfazione anche per Alessandro Rombelli, timoniere armatore di Azimut by Stig che all’esordio nella classe Melges 32, ha concluso al quarto posto, dopo essere stato addirittura in zona podio.
(Paolo Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!