Home » LA POSTA » A Massafra Sindaco & Co. si assicurano un bel regalo di Natale!!!

A Massafra Sindaco & Co. si assicurano un bel regalo di Natale!!!

In un momento di grave crisi economica globale, in cui la popolazione è scoraggiata, il lavoro è oramai diventato un miraggio precario (e chi ce l’ha non arriva a fine mese), il mutuo contratto dalle famiglie è fonte di preoccupazione, le imprese sono in difficoltà, il tanto temuto spread Btp-Bund (la differenza tra i rendimenti dei Bund (titoli tedeschi) e dei Btp (titoli di stato italiani) oscilla paurosamente tra cali e aumenti, che spaventano (questi ultimi) i mercati finanziari, perché  il mercato percepisce il nostro titolo di stato come meno sicuro rispetto all’equivalente tedesco ed espone l’Italia al rischio default, in questo clima di grande preoccupazione l’Amministrazione Comunale di Massafra che cosa fa?… si assicura attraverso una operazione di “assestamento del bilancio 2011” (vedi la deliberazione  del Consiglio Comunale  del 30 Novembre ult. sc.) la corresponsione di somme per “indennità di presenza, di carica e di funzione del Consiglio, Commissione e Giunta” per l’importo di €. 45.000,00 (in aggiunta a quanto precedentemente stanziato).Buon Natale a Voi tutti!!! Avete pensato, solo per un momento alle difficoltà in cui versano molte famiglie del nostro paese? Ci pare proprio di no.E non possiamo non pensare a quanto in questi giorni ha fatto, in modo encomiabile, il nostro corregionale, il Presidente della Provincia di Brindisi Massimo Ferrarese: è stato il PRIMO IN ITALIA ad operare il  “taglio” ai costi della politica, il PRIMO a dare l’esempio agli italiani.  Mentre tutti i politici annunciavano e continuano ad annunciare (salvo poi rinviare i relativi provvedimenti) “riduzioni dei privilegi della casta”, Ferrarese con coraggio, lo si ripete encomiabile, ha agito riducendo i componenti dei consigli direttivi delle attività partecipate e decurtando una parte degli stipendi di presidente e assessori, destinando, poi, le relative risorse alla realizzazione di interventi nel sociale, ad appannaggio delle categorie più deboli della popolazione: bambini, anziani, indigenti e famiglie disagiate.

Con condotta, di contro, “deprecabile” i nostri amministratori si sono assicurati le rispettive “prebende”. Loro, quindi, possono anche fare i regali di Natale a parenti, amici e conoscenti…  ma molte nostre famiglie – probabilmente – per questo Natale non mangeranno neppure il panettone!!!

Massafra, 15.12.2011

Prof. Antonio Izzinosa

Commissario Cittadino IdV Massafra
Componente Coordinamento Provinciale IdV Taranto
E-mail: antonioizzinosa@hotmail.it



Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!