Home » NEWS FUORI REGIONE » A Massafra dal 29 luglio al 3 agosto la Festa de L’Unità intitolata “#lavoltabuona”

A Massafra dal 29 luglio al 3 agosto la Festa de L’Unità intitolata “#lavoltabuona”

Massafra. Il Circolo del Partito Democratico di Massafra, così come vuole il Segretario Matteo Renzi, da quest’anno è tornato a chiamare le feste del Partito Democratico, “Feste de l’Unità” per valorizzare le proprie origini, per trarne insegnamento, per guardare avanti al nostro futuro e non relegare la propria tradizione ad un museo delle cere.

A Massafra, insieme alla Festa de L’Unità, ritorna anche la collaborazione con la neonata ARCI Labirinto, che sarà parte attiva della festa e che ha contribuito all’organizzazione ludica e culturale delle serate.

La festa è stata intitolata #lavoltabuona.

La volta buona per cambiare l’Italia attraverso le riforme.

Un obiettivo importante da concretizzarsi subito perché dopo lunghi anni di inattività ed inefficienza, la politica ha ritrovato la sua centralità ed il suo ruolo.

“E protagonista indiscusso è il Partito Democratico. La forza e la determinazione del governo Renzi (precisa il PD Massafra) rinvigorito dallo straordinario successo elettorale delle recenti elezioni europee ed amministrative sono l’acceleratore delle riforme in atto.

La piazza sarà un luogo di confronto e di dibattito cui parteciperanno parlamentari ed europarlamentari, sindaci, consiglieri e assessori regionali che con la presenza di sindacati, associazioni di categoria, Confindustria, Legambiente, Tribunale per il Diritti dei Malati che attraverso la formula dell’intervista giornalistica, avranno modo di parlare di temi di attualità strettamente legati al nostro territorio (ILVA, Ambiente, Salute, sviluppo economico e occupazione, ecc.), alla nostra Regione e all’attualità nazionale.

Questo che segue il programma politico di questa 6a Festa de l’Unità 2014 che si svolgerà in piazza Vittorio Emanuele. Con vari dibattiti che inizieranno ogni giorno alle ore 19.30.

Primi dibattiti martedì 29 luglio con Silvana Stanzione (Coordinatrice regionale Tribunale Diritti del Malato Puglia); Mino Bellanova (Segretario Generale Funzione Pubblica CGIL Taranto) e Donato Pentassuglia (Assessore alla Sanità e Welfare – Regione Puglia). Mercoledì 30 luglio (ore 19.30) i dibattiti continuano con Michele Montemurro (Quotidiano di Puglia) intervista; Walter Musillo (Segretario provinciale PD Taranto) ed Elena Gentile (Europarlamentare PD). Giovedì 31 luglio dibattiti con Michele Mascellaro (Direttore Taranto di Sera) intervista; Giancarlo TURI (Segretario Generale UIL Taranto), Vincenzo Cesareo (Presidente Confindustria Taranto) e Michele Emiliano (Segretario regionale PD Puglia). Dibattiti venerdì 1 agosto 2014 con Angela Tanzarella (Direttrice Blustar TV) intervista; Giuseppe Massafra (Segretario Generale CGIL Taranto) e Guglielmo Minervini (Assessore alle Politiche giovanili, Trasparenza e Legalità – Regione Puglia). Sabato 2 agosto 2014 s’inizia con l’intervista di Walter Baldacconi (Direttore Studio100 TV) e dibattito con Leo Corvace (Legambiente Taranto), Marco Bentivogli (Segretario nazionale FIM-CISL) e Michele Pelillo (Deputato PD).

Infine, domenica 3 agosto, dibattito (ore 19.00) con Ciro Alabrese, Sindaco di Grottaglie; Roberto Massafra, Sindaco di Manduria; Luigi Pinto, Sindaco di Mottola e Gaetano Tarasco, Sindaco di Palagiano. Presiede Ennio Pascarella, Presidente PD Taranto. Sempre domenica, alle ore 20.00 intervista di Giuseppe De Tomaso (Direttore Gazzetta del Mezzogiorno) a Michele Mazzarano, Consigliere regionale PD e a Roberto Speranza, Presidente del gruppo PD alla Camera dei Deputati.

Questo invece il programma degli spettacoli che iniziano tutti alle ore 21.30.

Martedì 29 luglio “Salsa Festival CUBA SOY YO”, spettacolo di salsa cubana, rumba e folklore della terra di Cuba con ospite Aida Sanchez con i suoi allievi in Ochun; mercoledì 30 luglio, direttamente da “Made in Sud” e dal “Festival del Cabaret” di Martina Franca Dino Paradiso show in “Il problema è la comunicazione”. Giovedì 31 luglio live concert de “Le Perle Nere”, mentre venerdì 1 agosto lo spettacolo “Utòpia” con live concert del cantautore-chitarrista massafrese Giuseppe D’Amati, già vincitore di vari concorsi, tra cui “Un Compact Disc per i giovani”, organizzato dai Lions Clubs della Zona 11 del Distretto 108 Ab. “Volano dita leggere” il titolo del CD che racchiude quattordici brani. Sabato, 2 agosto, alla ribalta Arci Labirinto in “Suoni digitali2: Infine, domenica 3 agosto, Musiche e danze della tradizione in un atteso spettacolo proposto dall’Associazione culturale Dionysiakos diretta dall’eccezionale ballerina Angela Cardone che incanta con pizziche (tra cui la vera pizzica leccese dal titolo “La Tarantata”) ed altre danze.

Siamo certi che ai dibattiti e agli spettacoli proposti parteciperanno in gran numero non solo i cittadini massafresi, ma anche persone di altri paesi.

Per informazioni: Imma Semeraro – Segretario Circolo PD di Massafra – Tel. 3485285441; e-mail: pdmassafra@gmail.com

Nelle foto: momento di una recente conferenza stampa; locandina degli spettacoli che si terranno dal 29 luglio al 3 agosto.
(Nino Bellinvia)



Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!