Home » NEWS FUORI REGIONE » A Massafra Consiglio Comunale monotematico sulla chiusura dell’Ospedale “M. Pagliari”

A Massafra Consiglio Comunale monotematico sulla chiusura dell’Ospedale “M. Pagliari”

Massafra. Il Consiglio Comunale è stato convocato, in sessione straordinaria e monotematica, per lunedì 25 luglio 2011, alle ore 9.00, presso la Sala Consiliare di Piazza Garibaldi, per discutere del seguente argomento: determinazioni problematiche inerenti all’ospedale “Matteo Pagliari” di Massafra con discussione del relativo ordine del giorno, presentato dal capogruppo de “La Puglia prima di tutto”.  Alla seduta parteciperà il Direttore Generale dell’ASL di Taranto, dott. Vito Fabrizio Scattaglia. Questo consiglio comunale fa seguito all’assemblea pubblica condotta dal presidente del Consiglio Giandomenico Pilolli e nel corso della quale è stato formato anche il Comitato “Pro Ospedale” composto da: Sindaco Martino Tamburrano, Presidente  del Consiglio comunale Giandomenico Pilolli, Comitato promotore Difesa Bene Comune “G. Toniolo”, Confindustria Sezione di Massafra, Confcommercio di Massafra, Confesercenti di Massafra, Azione Cattolica Italiana, Associazione “Orgoglio e Dignità”, Consulta delle Associazioni, Consulta della Gioventù, A.T.O. Puglia Onlus, C.I.A. Massafra, Operatori Ospedalieri.In tale assemblea tutti sono stati d’accordo nel porre l’accento che il piano sanitario di rientro della Regione Puglia ha portato ingiustamente alla chiusura dell’ospedale di Massafra, che era (e che speriamo torni) un importante punto di riferimento per i comuni del versante occidentale della provincia jonica. La sua chiusura è stata, ed è, una decisione contrastata da tutti i cittadini massafresi, senza alcuna distinzione di casacca politica. Tutti d’accordo, infatti, che l’Ospedale di Massafra non può, e non deve, rimanere chiuso. Lo hanno detto, anzi “gridato”, oltre al presidente del Consiglio Comunale Giandomenico Pilolli ed al sindaco Martino Tamburrano, Antonio Lenoci, (presidente della delegazione locale di Confindustria), Aldo Di Canio (portavoce del Comitato “G. Toniolo”), Emmanuele La Tanza (presidente della Consulta delle Associazioni), Giovanni Santoro (presidente dell’ATO Puglia Onlus), Angelo Melone (presidente della locale Confcommercio), Michele Albanese (ex medico ospedaliero), Mimmo Convertino, (dell’Associazione “Orgoglio e Dignità”), Pietro Lospinuso (consigliere regionale).

Masssafra è in attesa di conoscere le novità (e ci augura “buone per la città”) che porterà il nuovo direttore Generale dell’ASL di Taranto, dott. Vito Fabrizio Scattaglia, che vediamo nella foto.
(Nino Bellinvia)

 

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!