Home » NEWS FUORI REGIONE, PRIMO PIANO » A Mandela e ad altre 11 stelle nere il calendario 2014 de l’Africa Chiama

A Mandela e ad altre 11 stelle nere il calendario 2014 de l’Africa Chiama

Fano. Stasera, alle ore 21, a Fano, nella sala conferenze Pedinotti, Palazzo Martinozzi, via Arco d’Augusto 80,  L’Africa Chiama presenterà il suo calendario 2014 dedicato a “dodici stelle nere”, fra cui Nelson Mandela (nella foto), deceduto ieri sera all’età di 95 anni, simbolo della lotta al razzismo ed esempio di umiltà, coraggio e giustizia.

Sarà presente il giornalista Silvestro Montanaro, autore del programma televisivo “C’era una volta” di Rai TRE per ricordare Mandela, l’uomo che ha fatto la storia del sudafrica e del mondo ed altri undici personaggi africani che meritano di essere conosciuti, in rappresentanza di un intero continente che rivendica dignità e rispetto.

Durante la serata verrà inoltre proiettato il documentario  “Buongiorno Africa” di Silvestro Montanaro, che dal 1999, attraverso inchieste e reportage, ha fatto conoscere all’opinione pubblica le crisi e i conflitti di paesi considerati marginali e storie di persone che non hanno diritti. La Rai ha trasferito il programma “C’era una volta” dal prime time a tarda notte e poi lo ha cancellato. Contro questa scelta è in corso una raccolta di firme (http://carlinhoutopia.wix.com/ceraunavolta) che ha raggiunto quota 33mila.

Primi firmatari: Stefano Rodotà, Gino Strada, don Luigi Ciotti, padre Alex Zanotelli, Moni Ovadia.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!