Home » ALTRI SPORT, SAVONA » A Laigueglia domenica l’apertura della stagione ciclistica

A Laigueglia domenica l’apertura della stagione ciclistica

Laigueglia. Grande attesa per gli appassionati di ciclismo per la gara che aprirà domenica il calendario italiano: si tratta del classico Trofeo di Laigueglia che quest’anno sarà valido quale prima prova del Challange Liguria e della Ciclismo Cup, la classifica che assegna ogni anno lo scudetto a squadre.

Al via della cinquantacinquesima edizione ci saranno campioni di livello internazionale come Firsanov, Dewitte, Siskevicius, Leysen, Asgreen, Hermans, Diaz e Combaud. Fra gli italiani molta attesa per Moser, Brambilla, Gavazzi, Canola, Sbaragli, Frapporti, Albanese, Wackermann e Santaromita. La corsa renderà omaggio anche alla luminosa figura di Michele Scarponi che a Laigueglia fu più volte protagonista. Domani infatti, alle ore 16, durante la presentazione delle 22 squadre al via, verrà scoperta, sul celebre Muretto dei ciclisti, una piastrella con la firma del campione marchigiano. Il Trofeo (classe 1.HC) è un evento organizzataodal Comune di Laigueglia con il supporto tecnico del Gruppo Sportivo Emilia. “Quest’anno – spiegano gli organizzatori- per la prima volta la corsa è gemellata al Giro dell’Appennino. E’ nata infatti la Challenge Liguria, che sarà assegnata al ciclista che avrà ottenuto il miglior piazzamento complessivo nelle due corse”. La corsa, che presenta 204 chilometri con sette Gran premi della Montagna (Onzo, Cima Paravenna, Testico e Colla Micheri da ripetere quattro volte), si annuncia molto impegnativa e vista l’atimetria probabilmente si concluderà con una vittoria per distacco o con una volata di un gruppo molto ristretto. Fra i liguri c’è grande attesa per Nicolò Bonifazio, Mattia Cattaneo e Fausto Masnada, mentre in gara ci sarà anche la nazionale italiana di Davide Cassani che schiererà: Bonifazio, Bais, Brambilla, Garavaglia, Moser e Burchio. “Trofeo di Laigueglia e e Giro dell’ Appennino – ci ha spiegato Ilaria Cavo assessore regionale allo sport – rappresentano due competizioni di grande rilievo che d’ora in poi sranno unite dalla Challange Liguria. Si tratterà di un unico momento di eccellenza sportiva per la nostra regione, in grado di coniugare la tradizione di uno sport come il ciclismo alla valorizzazione del territorio. Il Trofeo Laigueglia è una manifestazione che ha dimostrato la sua importanza in ormai 55 anni di attività, affermandosi a livello nazionale e internazionale come primo grande appuntamento della stagione”.

Un inizio di stagione molto promettente dunque che sarà seguito da numerose emittenti televisive e radiofoniche. Ci sarà anche la diffusione radiotelevisiva RAI, partner prezioso e sempre molto attento al ciclismo, con numerosi servizi e commenti in differita, ci saranno le dirette su piattaforme streaming e siti internet, diffuse tramite Repubblica.tv, Gazzetta.it, Corriere dello Sport.it, PMG Sport, Tuttobiciweb.it e molti altre testate web specializzate.

” Si tratta- concludono gli organizzatori- di una rivoluzione che ha portato al Ciclismo una visibilità senza precedenti e che ci pone, se sapremo mantenere alto il livello delle nostre manifestazioni, a essere tra gli attori più importanti e riconosciuti a livello ciclistico nel mondo”.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!