Home » BACHECA WEB, SAVONA » A Ceriale oggi i funerali di Adolfo Lanteri

A Ceriale oggi i funerali di Adolfo Lanteri

Ceriale. Si sono svolti questo pomeriggio, nella Chiesa parrocchiale dei Santi Giovanni Battista ed Eugenio, a Ceriale, i funerali di Adolfo Lanteri, 87 anni, molto noto in tutto il comprensorio e nell’entroterra albenganese per essere stato, insieme alla moglie Antonia, per tanti anni un punto di riferimento imprescindibile per gli amanti dell’Alta Val Tanaro.

Adolfo infatti ha gestito per diversi decenni ad Upega (comune di Briga Alta) un vero e proprio bazar: “Per noi ragazzi di allora – ha detto, a fine funzione, un gruppo di vecchi scout – la Antonia ed Adolfo erano mitici. Nel loro piccolo negozio avevano di tutto. A volte ci divertivamo anche a chiedergli cose che difficilmente si trovavano persino nei paesi sulla costa e loro, invece, dopo un po’ di ricerca, in quello spazio ristretto, trovavano tutto. Quando anni dopo vedemmo al cinema  il film “Mary Poppins” pensammo che, in un certo senso, quella valigia magica noi l’avevamo già vista”.

Adolfo, molto devoto, fu impegnato anche nel sociale, nel volontariato e grande innamorato della cultura occitana e della storia locale.  Alla cerimonia erano presenti centinaia di amici e conoscenti, a gremire la chiesa nella quale i congiunti hanno cercato consolazione: i figli Luisa e Carlo, il genero Jannis, la nuora Marisa, i nipoti Jeorghia, con Castore, Erik, Henrique, Anna Zoi, i cognati, la consuocera Alba, la cugina Elena ed i parenti.  Per Adolfo, oltre alla Fede, un valore molto importante era l’amicizia, che rappresenta ora una consolazione importante in questo momento triste per i figli ed i parenti. La fede infatti riesce ad infondere tanta serenità nel ricordo di una vita vissuta bene fino all’ultimo.

“Ringraziamo il Signore per le tante soddisfazioni che papà ha avuto – dicono i figli Luisa e Carlo – è stato autonomo e indipendente fino alla fine, non più di dieci giorni fa andava a falciare l’erba in campagna. Ha visto nipoti e pronipoti, è stato assistito e voluto bene fino ad oggi. Ci ha lasciato il ricordo di un uomo operoso, retto e impegnato ed è la stessa immagine serena che ha lasciato in tanti amici e conoscenti che gli volevano bene”.

Luisa e Carlo Lanteri sono anch’essi molto conosciuti e stimati: sono due validi docenti di Religione Cattolica nelle scuole statali e molto legati al loro paese di origine, Upega. I famigliari hanno espresso profonda gratitudine alla loro cugina, la dottoressa Donatella Mela, ai sui colleghi i dottori Casati e Brighenti ed a tutto il personale del reparto di Medicina del Santa Corona.
(Claudio Almanzi)



Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!