Home » NEWS FUORI REGIONE » A Bari si è parlato di ruolo del sistema sanitario nazionale per il benessere della terza età

A Bari si è parlato di ruolo del sistema sanitario nazionale per il benessere della terza età

Bari. Si è svolta venerdì 27 marzo 2015 presso l’Hotel Majesty a Bari l’assemblea pubblica regionale dei pensionati Cia Confederazione Italiana Agricoltori sul “Ruolo del sistema sanitario nazionale per il benessere della terza età.

L’ANP/CIA ha voluto stilare un programma del welfare per la prossima legislatura della Regione Puglia da sottoporre ai vari candidati a presidente della regione e chiederne l’impegno alla realizzazione una volta eletto.

L’incontro è stato presieduto dal presidente regionale pensionati  ANP – CIA Franco Tinelli.

Dopo i saluti del vice presidente CIA Puglia Giulio Sparascio, è seguita la relazione del responsabile welfare  ANP – CIA Puglia Mauro Zaccheo che ha rappresentato i vari problemi legati all’anzianità ed alla povertà.

Il dibattito è proseguito con l’intervento del medico esperto dei servizi sanitari territoriali dott. Giuseppe Lonardelli che ha esposto dati e cifre sulla situazione sanitaria nazionale e regionale.

A seguire  l’intervento del presidente dell’ordine dei medici della provincia di Bari dott. Filippo Anelli che ha parlato di studi medici attrezzati ed associati e della qualità della salute.

È seguito il dibattito con vari interventi da parte dei convenuti tra cui quello del presidente dei pensionati ANP – CIA della provincia di Taranto Michele D’Ambrosio.

L’assemblea ha terminato i lavori con l’approvazione di un documento in cui si chiede alla nuova legislatura della Regione Puglia di: riorganizzare la medicina territoriale e qualificare l’assistenza socio sanitaria finalizzata al benessere e la salute degli anziani e dei cittadini; praticare rigore politico nella trasparenza contro lo spreco e ogni tipo di malaffare; garantire l’attività assistenziale per l’intero arco della giornata e per tutti i giorni della settimana; rilanciare la prevenzione e l’educazione a corretti stili di vita e ad una sana alimentazione che tenga conto dei pregi dei prodotti locali; intraprendere tutte le azioni necessarie a mantenere il più possibile gli anziani nel proprio domicilio attraverso l’assistenza domiciliare, sociale e sanitaria; far partire il Patto della salute sottoscritto tra Regioni e Governo a luglio dello scorso anno, finalizzato a “migliorare la qualità dei servizi, a promuovere l’appropriatezza delle prestazioni e a garantire l’unitarietà del sistema”;  eliminazione delle liste di attesa.

Infine al nuovo presidente della Regione l’ANP – CIA chiede fedeltà e coerenza al suo mandato elettorale e la lotta coraggiosa al malgoverno, alle frodi e alla corruzione.
(Franco Gigante)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!