Home » NEWS FUORI REGIONE » 60° Carnevale Massafrese.Domani e martedì (10 e 12 febbraio) sfilata di mastodontici carri allegorici e gruppi mascherati

60° Carnevale Massafrese.Domani e martedì (10 e 12 febbraio) sfilata di mastodontici carri allegorici e gruppi mascherati

Massafra. Domani e martedì (10 e 12 febbraio) sessantesima edizione del “Carnevale di Massafra – Magia dello Jonio” che si svolge in notturna ed è considerato uno dei più importanti e festosi non solo della Puglia ma dell’Italia intera, con poster celebrativo (richiesto anche dall’estero) dell’artista Nicola Andreace, poster, che si aggiunge agli altri da lui progettati sin dagli anni Sessanta, prima saltuariamente per motivi economici da parte degli Enti organizzatori, poi con scansioni puntuali e continue. La manifestazione carnascialesca, “vissuta” anche da miglia e migliaia di turisti proveniente da ogni dove, è organizzato dal Comune di Massafra con Regione Puglia, Provincia di Taranto, Gruppo di Azione Locale/Mottola, Azienda Promozionale Turistica/Taranto e Consulta delle Associazioni. A presentarne il programma, qualche settimana fa in Comune con il sindaco Martino Tamburrano, erano stati, a dire il vero sempre al lavoro, l’assessore alla Cultura Antonio Cerbino, il vice sindaco ed assessore allo Spettacolo e Turismo Antonio Viesti e l’assessore alla P. I. e Pari Opportunità Giancarla Zaccaro.

Domani, domenica 10 febbraio (e anche martedì 12 febbraio), si alzerà il sipario sulle grandi sfilate dei gruppi allegorici, delle maschere di carattere e dei giganteschi carri allegorici.  La partenza da Viale Magna Grecia alle ore 17,00.

Uno dopo l’altro, tra ali di folla festante, sfileranno questi carri allegorici: “Spread Terror” – Ass. Cult. Tekno Art; “Scusate se, a volte, ci divertiamo così” di Giannotta Salvatore; “…il sogno” di Pietro Parisi; “Poker di Jolly” di Francesco Lepore; “Ridotti all’Osso” dell’Ass. “Secondi a nessuno”; “Incubo Carnevale” di Ancona Adriano.

E naturalmente anche, oltre alle maschere di carattere, i gruppi mascherati che sono: “Gli amici di Winnie the Pooh” di M. Fuggiano; “Il nostro Rione – u’ Bommine” di Miraglia, Pizzarelli, Orlando, Magazzese, Lenoci; “Il mondo dei fiori” di Cosimo Fuggiano e Lucia Magistro; “In un mare di pagliacci” di Petruzzi e Vorrielli; “I’M… the welcome?” di Putignano e Caponio; “Che cavolo farò da grande!!!”  dell’Associazione “Grandangolo” e Associazione “Dionysiakos”; “Le imbucate: saluti dalla Puglia” dell’Associazione Lilliput; “Che fine farà Pio…!!! di Salvi, Scarano, Chiefa, Fischetti, Lazzaro, Ventura, Nardelli; “Hunger for power” dei F.lli Zaccaria e Pizzarelli; “Mai dire Maya… la profezia si sbaglia” di Castiello, Rinaldi, Mellone; “Pagliacci! L’acqua scarseggia e la papera non galleggia” di Prince Company; “Promesse da Circo” di Festa e Semeraro; “Gli amici del bosco” della Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù; “Io vorrei…” dei F.lli Digiorgio.

Grande attesa domani, anche per l’annullo filatelico. In piazza Vittorio Emanuele funzionerà dalle ore 8.00 alle ore 13.00 un apposito ufficio postale temporaneo (diretto dallo Specialista Commerciale Vendita Poste Italiane Salvatore Giardina e con addetti gli impiegati postali Antonio Fiorente e Rosaria Oliva) che opporrà l’annullo filatelico su delle speciali cartoline filateliche, raccolte anche in un folder a cura del locale Circolo filatelico “A. Rospo” (al quale sono giunte prenotazioni anche dall’estero al vice presidente Francesco Rospo: tel., organizzatore anche di un concorso per il bozzetto e la cartolina di questa edizione del carnevale (concorso vinto da Vitantonio Dicensi). Diverse le prenota zio, anche dall’estero, giunte al Circolo filatelico ( Tel. 3395433159; e-mail: francescorospo@libero.it).

Gli appuntamenti di oggi, 9 febbraio: Concerto di Carnevale del gruppo musicale “Notte Tempo” in piazza Vittorio Emanuele (ore 19.30); Trofeo Calcistico “Coppa Carnevale” (ore 15.00 alla Stadio Italia); elezione “Miss & Mister Carnevale 2013” (presso Bar Art@Cafè alle ore 20.00); Spettacolo teatrale “La compagnia delle Maschere” (ore 20.00 presso il Teatro Comunale).

Questa sessantesima edizione del Carnevale Massafrese (diverse le manifestazioni collaterali oltre quelle sopra citate) è iniziata lo scorso 3 febbraio con l’entusiasmante “Sfilata delle Nostre Meraviglie”. Protagonisti centinaia e centinaia di bambini, un vero fiume di mascherine variopinte, che hanno affollato Corso Roma e Piazza Vittorio Emanuele. Sfilata, questa, fortemente voluta dal Comune di Massafra in particolare dall’Assessore alla Pubblica Istruzione e Pari Opportunità Giancarla Zaccaro con il sostegno dei dirigenti scolastici degli Istituti Comprensivi di Massafra.

Bambini e bambine gioiosi, tra i quattro e i nove anni, si sono esibiti in incantevoli danze, fasciati in colorate tutine e fantasiosi abbellimenti a seconda del tema proposto dalle attente insegnati.

La sfilata è stata aperta dal gruppo sbandieratori e musici del Rione Lama della Città di Oria che ha preceduto il gruppo mascherato della Pro Loco di Palagiano, ospite della sfilata.

Magistrale è stata l’interpretazione dell’I.C. Pascoli, guidato dallo staff della prof.ssa Patrizia Capobianco, ne “La magìa del Circo”. Piccoli maestri circensi, giocolieri, clowns, ballerine e majorette hanno presentato il mondo del circo rigorosamente senza animali (è stato giusto non strapparli per futili esibizioni, al loro habitat naturale).

Perfetta è stata l’interpretazione dell’I.C. San Giovanni Bosco, diretto dallo staff della dott.ssa Grazia Castelli,  ne “Il mondo delle lettere”. Bambini di 5 anni della Scuola dell’Infanzia e delle classi 1^ della Scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo hanno rappresentato in modo divertente e dinamico attraverso un viaggio nel mondo delle lettere per imparare a leggere e a scrivere.

A chiudere la straordinaria interpretazione dell’I.C. “De Amicis”, accompagnata dallo staff della prof.ssa Marcella Battafarano, che ha partecipato con gruppi mascherati (alunni della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado) rappresentando le fiabe “Pinocchio”, “Cappuccetto Rosso”, “Arcobaleno”, “Biancaneve”, “La Sirenetta”, “il Mago di Oz”, con una attenzione particolare al lieto fine: “….e vissero felici e contenti”.

Complimenti ai  tre Istituti Comprensivi che hanno curato nei minimi dettagli (non è stata una improvvisazione ma il risultato di un intenso lavoro di settimane e settimane): dagli abiti alla coreografia, alle musiche e ai balli. La sfilata delle “Nostre Meraviglie” è stata un successo fuori da ogni aspettativa.

L’auspicio è che le parole unite agli scatti di Luigi Serio (presenti nell’area “Galleria Immagini” del sito http://carnevale.comunedimassafra.it/) e alle testimonianze di tutti coloro che hanno vissuto la magnifica mattinata del 3 febbraio 2013 possano essere il miglior invito per rivivere le straordinarie emozioni che la sfilata delle “Nostre Meraviglie” ci regalerà anche domani, domenica 10 febbraio, a partire dalle ore 10.00 a Massafra in Corso Roma e Piazza Vittorio Emanuele. Sfileranno in maschera anche gli studenti del liceo classico e scientifico”De Ruggieri”.

Importanti informazioni per tutti, cittadini e turisti.

Vietata la vendita per asporto di bevande in contenitori di vetro.

Il sindaco Martino Tamburrano ha emesso opportuna ordinanza per “vietare la vendita per asporto di bevande in contenitori di vetro”, in occasione dello svolgimento delle manifestazioni del 60° Carnevale Massafrese.

L’ordinanza si è resa necessaria per consentire il pacifico e regolare svolgimento degli appuntamenti carnascialeschi.

Infatti, è stato rilevato che in occasione di tali tipi di eventi risulta estremamente pericoloso l’acquisto e la consumazione di bevande di qualunque genere in contenitori di vetro che, gli avventori di pubblici esercizi hanno l’abitudine di abbandonare su piazze, strade ed aree pubbliche.

Tali azioni oltre ad arrecare un danno d’immagine alla Città, costituiscono grave pericolo per la pubblica incolumità.

Pertanto nei giorni di oggi, sabato 9, domenica 10 e martedì 12 febbraio,sarà vietata la vendita per asporto di bevande in contenitori di vetro.

Nei locali di somministrazione di alimenti e bevande sarà consentita unicamente la mescita al banco bevande.

All’interno delle aree interessate dallo svolgimento delle manifestazioni del 60° Carnevale Massafrese è vietato il possesso e la detenzione di bottiglie di vetro (possono essere fonte di pericolo per la pubblica incolumità).

Variazioni alla viabilità stradale

In occasione dei Corsi Mascherati, inseriti nell’ambito della 60^ Edizione del “Carnevale Massafrese”, previsti per domani, domenica e martedì (10 e 12 febbraio) la viabilità stradale subirà alcune variazioni.

Dalle ore 14,00 sino alle 24,00, sarà vietata la sosta e la fermata su ambo i lati a tutti i veicoli nelle seguenti strade: Via R. Livatino, Corso Roma, Piazza Vittorio Emanuele, Via Dello Stadio (tratto da Via Giolitti a Via Aldo Moro), Corso Regina Margherita (tratto da Piazza Vittorio Emanuele a Via Nicotera).

Dalle ore 14,00 e sino alle 24,00 (fine manifestazione), sarà vietato il transito a tutti i veicoli in Via dello Stadio (tratto tra Viale Magna Grecia e Via Giolitti), Viale Magna Grecia (tratto compreso da Corso Roma a Viale Magna Grecia), Piazza Vittorio Emanuele, Corso Roma, Corso Regina Margherita (tratto da Piazza Vittorio Emanuele a Via Nicotera).

Nelle seguenti strade, quando gli organi di polizia preposti alla viabilità ed alla sicurezza pubblica lo riterranno opportuno,  la circolazione sarà così regolamentata: ai veicoli in transito su Viale Marconi sarà vietato l’accesso in Via Col. Scarano;

ai veicoli in transito su Corso Regina Margherita sarà vietato l’accesso su Piazza Vittorio Emanuele. Il traffico sarà deviato su Via Nicotera; ai veicoli in transito su Viale Magna Grecia all’intersezione di Via Taranto sarà vietato l’accesso verso nord (con esclusione dei residenti nel complesso “Nuove Vicinanze”) ed il traffico sarà deviato su via A. Moro e Via Taranto.

Tutti gli automobilisti sono invitati a prestare la massima attenzione alla predisposta segnaletica.

Nelle foto di Luigi Serio alcuni dei carri allegorici del Carnevale di Massafra 2012: “In una mare di guai” (primo classificato) e, secondi a pari merito: “Italian Circus”; “Le Grand Casinò del Carneval” e “Te gusta la Fiesta”.
(Nino Bellinvia)



Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!