Home » EVENTI » 25 Aprile Festa della Liberazione in Villa Serra a Genova Comago

25 Aprile Festa della Liberazione in Villa Serra a Genova Comago

Genova. Venerdì 25 aprile Festa della Liberazione, la Camera del Lavoro di Genova, in collaborazione con l’ANPI Sezione di ”Ansaldo Energia” e ARCI organizza una grande Festa in Villa Serra a Comago nel Comune di Sant’Olcese.

L’evento, organizzato grazie al contributo del Consorzio Villa Serra e dell’Associazione Amici Villa Serra, si svolgerà presso il grande Parco della Villa nel Comune di Sant’Olcese che per l’occasione sarà ad ingresso libero.

Il programma della giornata prevede dalle ore 12 stand gastronomici con cibi e bevande sino a sera; alle ore 15 lo spettacolo “Osteria oltre il ponte” (del Gruppo Dopo Lavoro Ferroviario a cura del Consorzio Villa Serra), alle 16.30 inizierà l’animazione per bambini e dalle 17 sarà possibile visitare le mostre e guardare i video sulla Resistenza; alle 20.30 è previsto lo spettacolo teatrale del gruppo “25 Marchio di Fabbrica” a cura della Sezione ANPI Ansaldo Energia infine alle ore 21.30 l’atteso concerto di Giuliano Palma & The Bluebeaters.

Come ogni anno Genova il 25 aprile celebra l’anniversario della Liberazione dall’occupazione nazifascista e ricorda tutti quei giovani che preferirono morire inseguendo i propri sogni di libertà piuttosto che piegarsi all’incubo del regime. Ma il 25 aprile non è solo ricordo:  nell’occasione viene anche celebrata la democrazia e la Carta Costituzionale, con particolare attenzione alle questioni dei diritti e del lavoro. Nel nostro paese infatti è aperta da tempo la discussione sulla modifica degli assetti costituzionali con l’accentuazione dei poteri al Premier con un presidenzialismo senza contrappesi ad equilibrarlo. In sostanza, un’operazione che tende a ridurre le garanzie democratiche, anche attraverso i costanti attacchi alla magistratura e la diminuzione delle tutele nel mondo del lavoro.

“Se voi volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la nostra Costituzione, andate nelle montagne dove caddero i partigiani, nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati. Dovunque è morto un italiano per riscattare la libertà e la dignità, andate lì, o giovani, col pensiero perché lì è nata la nostra Costituzione.”
Piero Calamandrei


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!