Calcio, Milan: l’assemblea dei soci delibera di non deliberare, la parola passa ai cinesi

Scritto da Redazione Il 13 dicembre 2016 @ 12:35 Nella categoria CALCIO,PRIMO PIANO

Milano. In attesa dell’arrivo della caparra dei cinesi per la proroga del closing per la cessione del Milan, questa mattina  presso la sede della società rossonera in via Aldo Rossi n. 8, si è tenuta in seconda convocazione l’assemblea degli azionisti della società che, come previsto, dopo poco meno di un’ora e mezza, ha deciso di non deliberare in merito agli argomenti posti all’ordine del giorno in quanto di fatto superata l’esigenza di modificare gli organi statutari.

Durante l’assemblea non è mancata una serie di domande da parte di uno dei soci di minoranza, Giuseppe La Scala, a titolo personale e per conto dell’associazione Piccoli azionisti Milan, al quale, dopo una sospensione di poco più di mezzora, il presidente dell’assemblea e amministratore delegato Adriano Galliani ha risposto sinteticamente affermando che i quesiti non erano pertinenti all’ordine del giorno ma di esclusivo interesse mediatico.
Il pallino del gioco passa in mano ai cinesi.
(Vincenzo Bolia)


Articolo pubblicato da: LIGURIA 2000 NEWS

URL dell'articolo: http://www.liguria2000news.com/126896.html

Copyright © 2007-2019 Liguria 2000 News 'Testata giornalistica telematica di informazione'