Home » BACHECA WEB, SAVONA » Savona. Costituita la sezione locale della Corte Arbitrale Europea

Savona. Costituita la sezione locale della Corte Arbitrale Europea

Savona. Nella provincia di Savona è stata costituita la sezione locale di un nuovo organismo di mediazione ad opera avvocati e altri professionisti, che hanno già collaborato insieme negli anni scorsi e precisamente: avv. Claudia Arduino, Alassio; dott. Comm. Enrico Del Conte, Savona; avv. Maria Gemma, Loano; dott.ssa Renata Licitra, Savona; avv. Carlo Manti, Albenga; avv. Tiziana Massetti, Andora; avv. Maria Mellano, Savona; avv. Paolo Persico, Savona.

La Corte Arbitrale Europea, delegazione Liguria, con sede in Savona, piazza del Popolo, n. 2/5-B sarà operativa a tutti gli effetti a partire dal 15 settembre 2014.

Il primo passo della Delegazione Liguria, il cui presidente è l’avv. Paolo Persico di Savona, è stato quello di organizzare con la collaborazione dell’Ordine degli Avvocati di Savona, un corso di aggiornamento in tema di mediazione, utile anche ai fini dei crediti formativi e per la formazione dell’avvocato mediatore.

La mediazione è un istituto che negli ultimi tempi è diventato parte del nostro tessuto giudiziario o, meglio, extragiudiziario. Il suo compito è quello di portare o tenere le vertenze fuori dai tribunali, con chiaro fine deflattivo, ma anche con l’aspirazione di non esacerbare le già esacerbate diatribe, ma di trovare una soluzione bonaria alla controversia.

Negli incontri di mediazione non si difendono a spada tratta i diritti: la tutela dei diritti è solo una parte degli interessi che si pongono all’attenzione del mediatore, il quale avrà anche il compito di salvaguardare i rapporti, al fine di costruire o ricostruire una convivenza tra pari più civile e meno litigiosa.

Ma cosa succede in sostanza in mediazione?

A seguito della convocazione in mediazione di un soggetto, le parti si incontrano innanzi il mediatore, il quale spiega le finalità e lo svolgimento del procedimento e garantisce la propria imparzialità rispetto alle parti. Le parti cominciano a spiegare le ragioni che le hanno portate ad instaurare il procedimento di mediazione e a parteciparvi. Infine, il mediatore insieme alle parti valuta se esistono concrete possibilità di trovare una soluzione alla controversia. Se questa valutazione è positiva, si procede oltre e si inizia la mediazione vera e propria, nella quale il ruolo fondamentale è del mediatore, ma altrettanto fondamentale è il ruolo dell’avvocato che assiste le parti, che conosce tutti i fatti che hanno portato le parti allo scontro e che può indirizzare e consigliare al meglio la parte.

In mediazione confluiscono talvolta anche fatti giuridicamente non rilevanti, ma tali da determinare astio e risentimento. Presa coscienza di ciò, anche le vertenze più complesse possono trovare soluzione in un accordo tra le parti, che accontenta tutti o che accontenta nessuno.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!