Home » CALCIO, IMPERIA, SAVONA » 1^ Categoria, Girone A: Andora sconsiderata, da 2-0 in superiorità numerica rischia il ko

1^ Categoria, Girone A: Andora sconsiderata, da 2-0 in superiorità numerica rischia il ko

ANDORA-BLUE ORANGE  2-2

Reti: 14’ Serrami, 73’ Gagliolo, 80’ Porzio, 81’ Rambaldi

ANDORA: Alberico, Sorgi, Fantoni (Testa), Amico, Scarrone, Usai, Morabito (Gagliolo), Danio, Galleano, Badoino, Serrami (Manfrè). A disp.: Purita, Scalmato, Carulli, Fazio. All. Sandri.

BLUE ORANGE: Fantini, Montrone (Ventimiglia), Porcù, Sorrentino, Gentile, Borgna, Sanzone, Gioffrè Porzio, Palma (Cutellè), Brizio (Rambaldi). A disp.: Anfossi, Bonati, Bellano, Casbarra. All. Bertoni.

Arbitro: Cerri di Savona.

Andora. Gara interessante quella tra gli uomini della presidentessa Gagliolo e la capolista del girone Blue Orange giocata su un campo molto allentato per la pioggia caduta alla vigilia e nella mattinata. Il primo pericolo lo corrono i locali su un imbucata di Gioffrè per Sanzone che si trova a tu per tu con Alberico, ma calcia a lato. Al 10′ Serrami conquista palla a tre quarti campo, tocca a Badoino che conclude a lato di poco. Al 14′ calcio di punizione per gli uomini di Sandri: batte Usai, interviene di testa Serrami che mette la sfera alle spalle del numero 1 ospite. Al 22′ viene espulso Sorrentino per espressione blasfema. Al 34′ Badoino apre bene per Morabito che salta un avversario, ma il suo tiro è da Fantini. Al 41′ calcio di punizione per i locali, batte Fantoni che sfiora l’incrocio dei pali. Dopo questa azione si va al riposo con i locali in vantaggio. Al rientro in campo sono i locali che in superiorità numerica cercano di amministrare il vantaggio. Al 55′ calcio di punizione per gli ospiti: batte Brizio e Alberico è bravo ad alzare la palla sopra la traversa. Al 60′ Danio tocca per Badoino, tiro dell’interno a lato. Al 52′ altro cartellino rosso: questa volta viene espulso Sanzone che dopo aver commesso un fallo su Fantoni, protesta vibratamente nei confronti del direttore di gara che lo allontana. Al 65′ calcio di punizione a favore della squadra ospite: batte Palma e la palla sfiora la traversa. Al 73′ Galleano, lanciato da Usai, tira il portiere respinge corto, riprende la palla Gagliolo che con un delizioso pallonetto raddoppia. I locali raggiunto il doppio vantaggio arretrano il baricentro del gioco, esce Fantoni per infortunio e gli ospiti, in doppia inferiorità numerica, accorciano le distanze con Porzio al 80’. Ma il momento negativo per i padroni di casa non è finito lì. Un minuto dopo, all’81’, gli ospiti si portano in parità con Rambaldi, abile a sfruttare uno svarione difensivo. E all’89′ potrebbe arrivare il colpo del ko nei confronti dell’Andora, ma Cutulè lanciato in avanti colpisce il palo e poi Testa in qualche modo riesce a liberare in calcio d’angolo. Poi il triplice fischio finale con entrambe le squadre che si mordono le dita.
(Gino Fantoni)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!