Home » CALCIO, IMPERIA, SAVONA » 1^ Categoria, Girone A, 7^ giornata: Santo Stefano batte in rimonta l’Andora: 3 gli espulsi fra gli ospiti

1^ Categoria, Girone A, 7^ giornata: Santo Stefano batte in rimonta l’Andora: 3 gli espulsi fra gli ospiti

SANTO STEFANO-ANDORA 4-1

Reti: Rossi (A) al 28′, Lupico (S) al 67′ e al 81′, Soldano (S) all’80′, Lizza (S) all’ 86′.

SANTO STEFANO: Lushi, Costantini, Lazzari (Lizza), Capuccini, Forzan, Quaglia (Profeta), Soldani, Iovine (Gaudiosi), Lupico, Eulogio, Miatto. A disp.: Cotrona, Giovanati, Senzale, Pierfelice. All. Notari.

ANDORA: Alberico, Danio (Garassino), Bogliolo, Gandossi (Calcagno), Fantoni, Brignoli, Morabito, Mangone, Rossi, Badoino, En Nejmy (Sorgi). A disp. Purita: Welti, Gagliolo, Morabito M. All. Pisano.

Arbitro: Grisolia di Savona.

Santo Stefano al Mare. Gara spigolosa quella disputata sul campo di Santo Stefano al Mare tra due compagini che volevano fare propria l’intera posta dell’incontro. Sono i locali a farsi pericolosi con Iovine al 12′ che tira ma la sfera esce a lato. Al 18′ lancio di Fantoni per Rossi che apre per Morabito, tiro a lato di un soffio. Al 20′ calcio di punizione per i locali, colpo di testa di Lupico e Alberico devia in angolo. Al 28′ il primo gol:  Morabito va via in velocità sulla destra, crossa al centro e Rossi è lesto a deviare in rete.

Al 32′ calcio di punizione per gli imperiesi, batte Miatto che conclude alto sopra la traversa. Al 44′ Soldani va al tiro da fuori area e Alberico mette in angolo. Al secondo minuto di recupero della prima frazione di gioco Morabito salta il diretto avversario, crossa al centro e Sorgi, che era subentrato a En Nejmy, non riesce a deviare la palla nella porta sguarnita. Si va quindi al riposo.

Al rientro in campo gli uomini di Notarti si presentano subito pericolosi con un cross di Costantini per la testa di Lupico, parato da Alberico. Al 57′ calcio di punizione per gli ospiti batte Brignoli, colpo di testa di Rossi per Morabito che tira e grande è la risposta del numero 1 di casa. Al 67’ Lizza va al tiro, Alberico devia in angolo calcio d’angolo e sugli sviluppi del successivo calcio dalla bandierina svetta Lupico che segna la rete del pareggio.

Al 72′ Morabito entra in area dalla destra ma viene atterrato, l’arbitro fa cenno di proseguire e il giocatore dell’Andora per protesta lo stesso lo applaude vedendosi poi sbattere in faccia il cartellino rosso con conseguente doccia anticipata. Al 78′ calcio di punizione per gli ospiti: batte Garassino, il portiere non  trattiene, ma nessun compagno riesce a mettere la palla in rete. Su capovolgimento di fronte viene quindi  espulso Fantoni per doppia ammonizione. All’80’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo Soldano appostato sul primo palo segna il terzo gol per la squadra di casa. Un minuto dopo Lizza va via sulla sinistra e conclude poi sulla traversa, la sfera ritorna in campo e Lupico è lesto a mettere in rete. Al 86′ calcio di punizione per i locali: batte Lizza e segna sulla destra di Alberico. Al 92′, infine, arriva la terza espulsione tra i giocatori dell’Andora: questa volta tocca a Sorgi allontanato dal direttore di gara per scorrettezze.
(Gino Fantoni)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!