Home » CALCIO, IMPERIA, PRIMO PIANO, SAVONA » 1^ Categoria, Girone A, 25^ giornata. Ad Andora vince la follia, partita sospesa per rissa

1^ Categoria, Girone A, 25^ giornata. Ad Andora vince la follia, partita sospesa per rissa

ANDORA-DON BOSCO VALLECROSIA  2-1  (sospesa al 70’ per rissa)

Reti: 4’ Scarrone, 52’ Serrami, 62’ Buldo

ANDORA: Alberico, Bogliolo, Fantoni, Mangone, Scarrone, Usai, Morabito, Badoino, Galleano, Serrami (Gagliolo), Giovinazzo. A disp.: Purita, Testa, Iacono, Carulli, Sorgi, Minucci. All. Pisano.

DON BOSCO VALLECROSIA: Semiglio, Squizzato (Anfossi), Alborno, Esposito, Perrone, Taricco, Pernice, Gallo, Buldo, Morandini, Arena. A disp.: Sgrò, Muka, Piermarini, Todaro. All. Ventura.

Arbitro: Murru di Genova.

Andora. Incontro spigoloso tra due compagini che mirano ancora a conquistare il 3° posto che permette di accedere ai playoff giocato su di un campo al limite della praticabilità per la pioggia caduta prima e durante la gara. Locali subito in avanti: al 2′ lancio di Galleano per Morabito che salta il portiere, tira ma un difensore salva sulla linea di porta. Al 4′ calcio d’angolo per gli uomino della presidente Gagliolo: batte Fantoni, un difensore respinge, la palla giunge a Scarrone che dal limite dell’area batte il portiere per l’1-0. Al 14′ Giovinazzo va via sulla sinistra, serve Morabito che tira e la palla sorvola la traversa. Al 23′ prima azione degli ospiti con Buldo che tira ma la palla esce a lato. Al 36′ Badoino smarca Serrami che a tu per tu con il portiere si fa respingere il tiro. La gara si trascina senza emozioni fino al duplice fischio; al rientro in campo sono i locali a premere sull’acceleratore e al 46′ Serrami riceve da Bogliolo, tira e il portiere devia in angolo. Al 52′ Morabito va via sulla destra, crossa al centro, il portiere si lascia sfuggire la palla e Serrami  infila nella porta sguarnita. Al 62’ Buldo servito in profondità accorcia le distanze. Due minuti dopo ancora Buldo al tiro che sfiora la traversa. al 69′ calcio di punizione per gli ospiti batte Arena a lato di poco.

Al 70′ il fattaccio che ha portato alla sospensione della gara: Gallleano subisce un fallo a centrocampo, cerca di reagire ma viene colpito da Pernice che viene espulso dall’arbitro. Tutti i componenti della panchina ospite entrano sul terreno di gioco cercando di farsi giustizia da soli, di conseguenza anche i componenti della panchina locale entrano sul campo e  scoppia la rissa e a farne le spese è il giocatore ospite Alborno che viene portato in ospedale per poi essere dimesso dopo poco tempo. Con l’arrivo della forza pubblica l’arbitro decide di riprendere la gara ma la squadra ospite si rifiuta di tornare in campo. Ora la palla passa al giudice sportivo. Dispiace dover commentare queste situazioni su un campo di calcio, però ogni tanto la follia prende il sopravvento sulla ragione.
(Gino Fantoni)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!