Home » CALCIO, SAVONA » 1^ Categoria, Girone A, 17^ giornata: l’Andora blocca il Legino e il Pallare è solo in vetta

1^ Categoria, Girone A, 17^ giornata: l’Andora blocca il Legino e il Pallare è solo in vetta

ANDORA-LEGINO 2-2

Reti: 2’ En Neimy (A), 17’ Marafioti (L), 32′ Morabito (A), 46’ Morielli (L)

ANDORA: Alberico, Danio, Maurizio (Sandri), Siffredi, Amico, Garassino, Morabito (Galleano), Mangone, Rossi, Badoino, En Nejmy. A disp.: Welti, Brignoli, Carulli, Calcagno. All. Pisano.

LEGINO: Iannattone, Molinari, Semperboni, Rinaldi, Tobia, Komoni, Bubba (Ciccaglione), Di Roccia, Marafioti, Morielli, Anselmo (Vallarino). A disp.: Astengo, Battistel, Vallone, Balbi, Ravera. All. Caprio.

Arbitro: Alassio di Imperia.
Note: espulsi al 57’  Semperboni (L) per gioco falloso e all’87’ Amico (A) per gioco scorretto.

Andora. Bella gara quella disputata allo “Scirea” di Andora tra il Legino capolista e l’Andora seconda in classifica. Partono subito forte i locali e sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Badoino la sfera giunge ad En Nejmy che appostato sul secondo palo mette in rete. Pareggio degli ospiti al 17′ con Marafioti che, abile a sfruttare un rimpallo su calcio d’angolo, riesce a battere Alberico. Al 27′ Morabito lanciato in profondità da Mangone tira a lato sprecando una favorevole occasione. Al 31′ calcio di punizione per gli ospiti, batte Anselmo a lato. Poi sul calcio di rinvio di Alberico, Rossi spizzica di testa liberando Morabito che si presenta davanti al portiere e segna la rete del 2-1. Nel minuto di recupero, calcio di punizione per gli ospiti,  batte Tobia la difesa respinge corto e ne approfitta Morielli per segnare la rete del pari. E su questo risultato si va al riposo.

La seconda frazione di gioco vede la squadra di casa portarsi  in avanti mentre gli ospiti sono costretti ad  arroccarsi in difesa Al 46′ Mangone va al tiro e la sfera esce di poco. Al 52′ En Nejmy scambia con Badoino che tira e la palla sfiora il palo. 5 giri di lancette e viene espulso Semperboni reo di aver commesso un brutto fallo su Morabito. Al 63′ Mangone salta tre avversari, entra in area, tira e il portiere para a terra con difficoltà. In campo c’è una solo l’Andora e  gli ospiti non riescono a superare la metà campo. Al 71′ Rossi riceve da Siffredi e dal limite dell’area lascia partire un tiro che lambisce la base del palo. Due giri di lancette ed è la volta di En Nejmy ad andare al tiro, deviato in angolo dal portiere. Al 85′ Badoino servito da Danio tira e il portiere devia in angolo. Al 87′ viene ristabilita la parità in campo perché viene espulso Amico per gioco scorretto.

Al 90′ En Nejmy entra in area, viene atterrato ma l’arbitro fa cenno di continuare. Al 94′ cross di Danio, colpo di testa di Badoino e il portiere con un balzo prodigioso salva il risultato anche se il 2-2 appare bugiardo per la mole di gioco espressa dai ragazzi di mister Pisano durante la partita. E di questa divisione della posta gioisce certamente il Pallare che, battendo per 4-0 il Bordighera, conquista la vetta solitaria della classifica.
(Gino Fantoni)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!