Home » STANZA DELLA POESIA » 1° Premio Nazionale di Poesia “Don Peppino Cutropia”

1° Premio Nazionale di Poesia “Don Peppino Cutropia”

Milazzo. La “FilicusArte” della parrocchia “Sacro Cuore di
Gesù” di Milazzo, con il patrocinio del Comune di Milazzo, indice e
organizza il 1° Premio Nazionale di Poesia “Don Peppino Cutropia” per
ricordare il parroco-poeta milazzese scomparso anni addietro. Al
Premio Nazionale di Poesia possono partecipare poeti maggiorenni con
poesie in lingua italiana e in vernacolo siciliano a tema libero,
inedite, non premiate o segnalate ad altri concorsi (e tali devono
restare fino alla premiazione). Il premio si articola in due sezioni:
composizioni poetiche in italiano; composizioni poetiche nel vernacolo
siciliano e relativa traduzione in italiano. I partecipanti possono
concorrere per una o per entrambe le sezioni, con un numero tassativo
di due composizioni poetiche per ciascuna sezione. Ogni composizione
non dovrà superare i 40 versi. Le due poesie devono pervenire in 8
(otto) copie in formato A4 dattiloscritte o scritte al computer. Una
copia deve essere corredata delle generalità del partecipante
(cognome, nome, indirizzo, luogo e data di nascita ed eventuale
recapito telefonico ed indirizzo e-mail) e chiusa in una busta a parte
con la seguente dichiarazione firmata: “le mie due poesie concorrenti,
frutto del mio ingegno, sono inedite non premiate o segnalate ad altri
concorsi. Autorizzo ai sensi dell’art. 11 legge 675/96 il trattamento
dei miei dati nell’ambito del Premio.”
E’ prevista una quota di partecipazione (a copertura delle spese di
organizzazione, di segreteria e di promozione) di 10 (dieci) euro a
sezione. Il pagamento deve essere effettuato: con bollettino di c/c n.
50188077 intestato a Parrocchia Sacro Cuore di Gesù, -Piazza Sacro
Cuore- 98057 Milazzo (Me), specificando la causale: “Partecipazione
concorso di poesia “Don Peppino Cutropia” 2011 (la ricevuta del
pagamento o una sua copia dovrà essere allegata all’invio delle opere)
o inserendo la quota di € 10 in contanti all’interno della busta
contenente le opere. Le poesie non devono essere accompagnate da
disegni o immagini tali da rendere riconoscibile l’autore ai giurati.
Inoltre i testi immorali e offensivi saranno cestinati. Qualunque
tentativo di raccomandazione ai componenti della giuria, o di farsi
riconoscere dagli stessi, comporterà la squalifica del concorrente e
ne sarà data segnalazione nel verbale. Tutte le opere e la busta con
le generalità, vanno inoltrate, in un unico plico, alla Segreteria del
Premio Nazionale di poesia “Don Peppino Cutropia” presso Giuliana
Perrone via G. Picciolo n° 20 – 98057 Milazzo / Messina, entro il 31
dicembre 2010: farà fede la data del timbro postale.L’apertura delle
buste con le generalità degli autori avviene solo dopo la scelta delle
opere finaliste e vincitrici, in modo che i giurati non siano prima a
conoscenza del nome del concorrente. Le opere inviate non saranno
restituite. I risultati saranno resi noti mediante pubblicazione sulla
stampa e su internet. Ai finalisti sarà data tempestiva comunicazione
scritta. La giuria è formata da 7 esponenti del mondo della cultura
italiana i cui nomi saranno resi noti al momento della premiazione. Ai
tre finalisti di ciascuna sezione saranno assegnati il trofeo e le
targhe. La proclamazione avverrà nel corso della cerimonia di
premiazione. La giuria si riserva di dare un premio speciale “per la
critica” alle due sezioni. Qualora l’organizzazione venisse a
conoscenza anche dopo le premiazioni che le poesie finaliste o
premiate avevano già avuto riconoscimenti ad altri concorsi, erano già
edite o pubblicate in riviste, antologie o su internet, il concorrente
dovrà restituire il premio ricevuto e tale revoca sarà divulgata
attraverso la stampa. La cerimonia di proclamazione dei vincitori avrà
luogo alle ore 18,30 di sabato 09 aprile 2011 nella Sala dell’Oratorio
“Don Peppino Cutropia” in Milazzo Piazza Sacro Cuore; i premi dovranno
essere ritirati dagli interessati. Tutti i concorrenti sono invitati.
I premiati, i finalisti, i concorrenti autorizzano a raccogliere in un
volume le loro opere che eventualmente s’intendesse pubblicare, pur
conservando i rispettivi autori la proprietà letteraria delle stesse.
La partecipazione al Premio costituisce implicita accettazione di
tutte le norme del regolamento. Per quanto non previsto dal presente
bando valgono le deliberazioni della giuria e per ogni controversia è
competente il foro di Barcellona Pozzo di Gotto (Me). Per ulteriori
informazioni e/o assistenza (si può anche chiedere il bando completo
con la scheda di partecipazione), è possibile contattare la sig.ra
Giuliana Perrone segretaria del Gruppo “FilicusArte” al seguente
numero telefonico 090/2136363 email: giuly53@tele2.it
(N.B.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!