Home » CULTURA, GENOVA, PRIMO PIANO » “Vino rosso sangue” è l’ultima novità tra i “noir” della Fratelli Frilli Editori. Autore il 46enne astigiano Fabrizio Borgio

“Vino rosso sangue” è l’ultima novità tra i “noir” della Fratelli Frilli Editori. Autore il 46enne astigiano Fabrizio Borgio

Genova. Nuovo volume elegantemente stampato dalla Casa Editrice Fratelli Frilli Editori che a nemmeno a un mese dall’uscita sta incontrando importanti e positivi riscontri da parte della stampa e del pubblico. Si tratta del nuovo “noir” “Vino rosso sangue” (pagg. 176 – collana I Tascabili Noir € 9,90). Autore è il 46enne astigiano Fabrizio Borgio, che ha cominciato a scrivere per la Casa Editrice genovese nel 2011, mettendosi subito in grande rilievo con i volumi “Masche. Tra le colline del Langa e il Monferrato Stefano Drago indaga” (2011) e “La morte mormora. I padroni di Serravalle” (2012).

Protagonista di questo suo nuovo “noir”, che consigliamo ai nostri lettori, è l’investigatore delle Langhe Giorgio Martinengo, alla sua prima indagine, che vive in collina, vicino a Castagnole delle Lanze, tra Langhe e Monferrato. Una sera incontra, per lavoro, Elena Rondissone la figlia di Giuseppe Rondissone, titolare di una facoltosa azienda vinicola. L’uomo è scomparso senza lasciare tracce apparenti da diverso tempo e quasi contemporaneamente alla sua sparizione, dall’esposizione del Consorzio del quale la sua azienda faceva parte, è stata trafugata una pregevole bottiglia di Barbera superiore. La donna incarica Martinengo di ritrovare la preziosa bottiglia. Il caso assume presto toni drammatici quando, durante un sopralluogo presso il Consorzio, un tecnico che sta rilevando le impronte digitali, urta un’altra bottiglia dell’esposizione, rompendola. Da quel momento, inizia la prima, complessa, indagine di Giorgio Martinengo, investigatore dalla cultura sterminata, un formidabile bagaglio di esperienze in tutti i campi e un amore spirituale verso i vini della sua terra. Tra le nuove frontiere del vino, la globalizzazione, rischi di sofisticazioni e intrecci internazionali, l’investigatore, dovrà misurarsi con un assassino che usa i vini piemontesi come simboli di una sua oscura vendetta.

Ci piace ricordare ai lettori che l’autore Fabrizio Borgio è nato prematuramente nella città di Asti il 18 giugno 1968. Figlio di anni inquieti, ha passato un’infanzia chiusa e taciturna sviluppando la propria fantasia e creatività aiutato da libri, fumetti e televisione. Appassionato di cinema e letteratura, ha affinato le sue passioni nell’adolescenza iniziando a scrivere racconti. Ha frequentato un Istituto tecnico, inseguito una certa vocazione per le armi, trascorrendo anni nell’Esercito. Congedato, ha iniziato a muoversi irrequieto nel mondo del lavoro e a scrivere. Fra l’altro ha seguito stages di sceneggiatura con personalità del nostro cinema, tra le quali Mario Monicelli, Giorgio Arlorio e Suso Cecchi d’Amico. Occasionalmente ha anche collaborato con il regista astigiano Beppe Varlotta.

Ha fra l’altro pubblicato anche i romanzi: “Arcane le colline. Un duplice caso di omicidio nella tranquilla provincia pienontese” (L’Autore Libri Firenze – Collana Biblioteca 80 – Narratori Moderni – 2006) e “La voce di pietra” (SBC Edizioni – Collana Autori Italiani Moderni” – 2007). Al premio letterario “Il nocciolino” di Chivasso è stato premiato dalla giuria.

Per ogni informazione: Fratelli Frilli Editori S.r.l.
- Via Priaruggia, 33/r
- 16148 Genova – Tel./fax  010-3071280; Cell. 366-3131664; e-mail: comunicazione@frillieditori.com. sito: www.frillieditori.com

Nelle foto la copertina del libro “Vino rosso sangue”; l’autore Fabrizio Borgio.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!