Home » NEWS FUORI REGIONE » “Tarentum Festival 2014”, primo festival della cultura classica. Si terrà a Taranto dal 20 al 22 novembre

“Tarentum Festival 2014”, primo festival della cultura classica. Si terrà a Taranto dal 20 al 22 novembre

Taranto. Dal 20, 21 e 22 novembre, presso l’Università degli Studi «Aldo Moro» (via Duomo, Sala Basilica, ore 16,00 – 19,00) si terrà il Tarentum Festival 2014. La presentazione del programma completo del primo “Festival della Letteratura Greca e Latina 2014”, organizzato dall’associazione “Tarentum Festival” avverrà lunedì 17 novembre alle ore 11.00 nella Sala Presidenza del liceo “Aristosseno”.

La manifestazione ospita illustri professori universitari per una tre giorni di studio e spettacolo volta alla riscoperta della cultura classica, indispensabile per la crescita individuale e sociale del cittadino. Coinvolgerà i dirigenti scolastici e gli studenti degli istituti “Archita – Andronico” e “Quinto Ennio – Ferraris” di Taranto, “Moscati” di Grottaglie, “De Ruggieri” di Massafra, “De Sanctis – Galilei” di Manduria.

Alla conferenza stampa interverranno il presidente dell’associazione “Tarentum Festival”, il prof. Roberto Caprara, archeologo e storico dell’architettura rupestre, già docente di Archeologia medioevale all’Università di Sassari; l’arch. Armando Palma, vice presidente, ideatore e promotore del festival; il presidente della delegazione tarantina Aicc (Associazione italiana cultura classica) prof. Adolfo Mele e il preside del liceo “Aristosseno”, Salvatore Marzo. Saranno invitati a partecipare anche il prof. Filippo Di Lorenzo, che ha creduto nell’utilità sociale e culturale dell’iniziativa, e i dirigenti scolastici dei licei coinvolti.

La manifestazione, che non ha beneficiato di contributi pubblici (è finanziata da sostenitori), si avvale del patrocinio della Regione Puglia, della Provincia e del Comune di Taranto e dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”.

Questo il programma del “Festival”. S’inizia giorno 20 novembre con l’introduzione del prof. Roberto Caprara, presidente dell’Associazione Tarentum Festival e con i saluti dalle autorità e dei dirigenti scolastici dei Licei “Archita” di Taranto e “De Ruggeri” di Massafra. Recitationes, quindi, di brani di epica classica, a cura dell’I.I.S.S. “De Ruggeri” di Massafra (recitano studenti-attori preparati da Giancarlo Luce, attore e regista, direttore dal 1994 del Teatro “Le Forche” di Massafra di cui coordina l’organizzazione e progetta la programmazione di cartellone e rassegne di qualità di direttore artistico). Segue la relazione del prof. Onofrio Vox dell’Università del Salento, dal titolo “I primi canti di Saffo e di Anacreonte”. Conclude una recitationes di brani di lirica classica, a cura del Liceo “Archita” di Taranto.

Il 21 novembre dopo i saluti del prof. Roberto Carprara e dei dirigenti scolastici dei Licei “Aristosseno” e “De Sanctis”, la prof.ssa Olimpia Imperio dell’Università degli Studi di Bari terrà la   relazione “Padri e figli: l’Edipo Re e l’Edipo a Colono di Sofocle”. Subito dopo recitationes di brani di tragedia classica a cura del Liceo “De Sanctis” di Manduria. Dopo una brevissima pausa segue la relazione della prof.ssa Josè Minervini (Liceo “Aristosseno”) su “La donna nell’età antica fra mito e realtà”. Alla fine recitationes di brani di commedia classica a cura del Liceo “Aristosseno” di Taranto.

Il 22 novembre, dopo gli interventi del prof. Roberto Caprara e dei dirigenti scolastici dei Licei “Quinto Ennio-Ferraris” e “G. Moscati”, la prof.ssa Pasqualina Vozza dell’Università degli Studi di Bari, terrà la relazione “La filosofia a servizio della politica: Cicerone e Seneca a confronto”. Subito dopo recitationes di brani di filosofia classica a cura del Liceo “Quinto Ennio” di Taranto. Seguirà la relazione del prof. Adolfo Mele, presidente AICC di Taranto, su “Mito, storia, cronaca: le tappe della storiografia antica”. La giornata ed anche il festival si termineranno con recitationes di brani di filosofia classica a cura del Liceo “G. Moscati” di Grottaglie.

Ricordiamo che l’Associazione “Tarentum Festival” è nata  a Taranto, città capitale della Magna Grecia, su iniziativa del prof. Roberto Caprara e dell’arch. Armando Palma, per la promozione di eventi culturali mirati alla conoscenza e all’approfondimento delle culture classiche greca e latina. L’Associazione ha sede in Piazza Castello, 3 a Taranto.

Nella foto la locandina del Tarentum Festival 2014.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!