Home » NEWS FUORI REGIONE » “Taekwondo Massafra” al successo. Conquista 25 medaglie al Campionato Interregionale Forme Puglia di Martina Franca

“Taekwondo Massafra” al successo. Conquista 25 medaglie al Campionato Interregionale Forme Puglia di Martina Franca

Massafra. Dopo il successo in Corea del Sud e il grosso evento organizzato a Massafra per la venuta della medaglia olimpica Carlo Molfetta, questa volta il maestro Tommaso Petrelli e l’intero movimento del Centro Sportivo “Taekwondo Massafra” sono stati di nuovo in primo piano.

Questa volta al Campionato Interregionale Forme Puglia, svoltosi nei giorni 21 e 22 ottobre al Palazzetto dello Sport “Palawojtyla” di Martina Franca, organizzato con pieno merito dal Comitato Regionale Puglia nella persona dell’arch. M. Martino Montanaro.  Il csd “Taekwondo Massafra” ha partecipato alla gara (insieme alla sede distaccata di Pulsano diretta dal M° Giovanni Scialpi) con 30 iscritti di tutte le età nelle varie categorie da quella Esordienti B  di appena 5 anni, ai Cadetti e Junior A di età compresa tra i 10 e i 16 e ai Senior e Master, a partire dai 18 anni.

Un campionato che è stato molto combattuto. Basti dire che in gara, oltre alle numerosissime società della Regione Puglia, c’erano anche squadre provenienti dalla Calabria, Campania e Lazio.

Grandissimo il successo ottenuto dal “Taekwondo Massafra” non solo per le medaglie conquistate, ma anche perché   si è trovata al terzo posto nella classica generale a squadre tra le società. E questo non ha fatto che dimostrare ancora una volta che il Centro Sportivo “Taekwondo Massafra” è, e rimane, uno dei centri più competitivi del territorio, grazie al grande lavoro fatto negli anni, e che continua a fare, il Maestro Tommaso Petrelli con l’intero staff tecnico. Naturalmente, nell’interesse dei propri ragazzi e dello stesso taekwondo. E questo a dimostrazione, anche, dell’esordio ufficiale in una gara di forme di tre ufficiali di gara massafresi: il giovanissimo Gianvito Colucci, Domenico Scopece e Pietro Scarano. E non sono i primi. Essi si aggiungono, infatti, al già commissario Regionale Ufficiale di Gara M° Scialpi Giovanni e a tutti gli altri tecnici, formati negli anni, che già operano su tutto il territorio Jonico.

Ma torniamo alla gara alla quale hanno partecipato nelle diverse categorie centinaia di partecipanti. Nel primo giorno hanno gareggiato Esordienti A/B, Cadetti A/B, mentre il giorno successivo Junior, Senior e Master. Tutti bravissimi.

Sabato le 11 medaglie d’oro sono state  conquistate  da: Riccardo Bellinvia (cat. 6 kup esordienti B) Alessio Ancona (cat. 4 kup cadetti B), Niccolò Cardone (cat. 1 kup cadetti B), Gianni Luccarelli (cat. 1kup esordienti A), Ilenia Albanese (cat. All stars cadetti B femminile), Federico Fuggiano (cat. All stars cadetti B maschile), Alessandro Marinelli (cat. 7kup esordienti A), Emanuela Lozupone (cat.6 kup cadetti B), Luca Pernisco (cat. 2 kup cadetti B), Vanessa Pisanello (cat. “ Kup cadetti A), Flavio Lozupone (cat. 4 kup cadetti B). Le medaglie d’argento, invece, da: Mattia Ancona (cat. 4kup esordienti A maschile), Giorgia Di Leo (cat. 6kup esordienti A), Justine Cantoro (cat. 4 kup esordienti A femminile). Hanno conquistato la medaglia di bronzo: Floriana Laghezza (cat. 8 kup cadetti A femminile), Giusy Ricci (cat. 6kup Cadetti A femminile),  Anna Curatolo (cat 4 kup cadetti  A femminile) e Paolo Troia (cat all stars cadetti B).

Il secondo giorno, la domenica, è stato invece il turno degli junior e dei senior. Hanno conquistato la medaglia d’oro: Antonio Nuzzo (cat. 4 kup junior maschile), Alessia Lozupone (cat 4 kup junior femminile) e Alessia Surano (cat. Nere senior femminile). Francesco Giuliani (cat. 2 kup junior maschile) ha vinto la medaglia d’argento, mentre il bronzo è stato vinto da: Cosimo Tramonte (all stars junior maschile), Russo Mery che per motivi di studio rientrava dopo tanto tempo di inattività (cat. nere senior) e Gianvito Colucci (stars senior maschile).

Lecita la soddisfazione di tutto lo staff, particolarmente per il Maestro Tommaso Petrelli e per il Maestro Giovanni Scialpi (e per tanti altri atleti “nati” nella palestra massafrese”, come, tra i tanti, Vito Piepoli, classificato al primo posto). “Un grande successo (come ci hanno detto)  che sta a dimostrare i grandi sacrifici, il lavoro e la serietà associati all’umiltà,  valori che da sempre vengono trasmessi e inculcati nel nostro Centro sportivo dal quel sono anche usciti tanti tecnici che ora operano nelle loro palestre in tutto il territorio pugliese”.

Nella foto il M° Tommaso Petrelli in palestra con 19 dei 25 “medagliati”.
(Nino Bellinvia)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!