Home » NEWS FUORI REGIONE » “Quell’altra” è l’album #13 in studio di Alexia

“Quell’altra” è l’album #13 in studio di Alexia

Roma. ”Questo disco segna un cambiamento: è stato come rinnovare la mia carta d’identità, ma senza buttar via nulla del mio passato. Ho semplicemente una nuova consapevolezza da quando ho (ri)scoperto ‘quell’altra’ parte di me”.

La cantante Alexia riprogetta il futuro a cinquant’anni e festeggia con l’album“Quell’altra” vent’anni di carriera con 5 milioni di dischi venduti nel mondo, 8 d’oro e 2 di platino.

La produzione artistica è di Mario Lavezzi, che ha firmato con Mogol  “Innamorati come mai”; gli altri autori: Giuseppe Anastasi, Bungaro, Cesare Chiodo, Alberto De Rossi, Piero Simonetta, Piero Romitelli, Lorenzo Vizzini, Zibba.

Dopo due anni dal precedente lavoro “Tu puoi se vuoi” del 2015, l’artista spezzina si presenta con tante novità e una ritrovata libertà espressiva: riprogettarsi a 50 anni.

“Adesso ho un’idea elastica della vita e dell’età – ammette – Penso che il cambiamento possa arrivare in ogni momento, basta coglierlo, scegliendo tra le infinite chance della vita”.

Alexia è nel pieno dei festeggiamenti per il suo ventennale di carriera da quel famosissimo singolo “Uh la la la” del 1997 contenuto nel disco d’esordio “Fan Club” che ha fatto ballare mezzo pianeta, passando dalle hit “Gimme love”, “Goodbye”, “Per dire di no” con cui vinse il festival di Sanremo 2003, alla nuova produzione discografica.

Una carriera lunga, fatta di successi e numeri da capogiro: un voluminoso diario di bordo costellato di immagini, ricordi, pensieri sparsi, e di una straordinaria serie di canzoni (successi nazionali e mondiali). Di certo Alexia è, a pieno diritto, tra le artiste italiane con il maggior respiro internazionale.

“Non è questa l’occasione per fare bilanci, piuttosto una nuova fase della mia vita umana e professionale – afferma – 50 anni e un nuovo disco che segna un cambiamento: ho rinnovato la mia carta d’identità artistica e personale, ma senza rinnegare o buttare via nulla del mio passato. Lavorando al disco ho incontrato ‘quell’altra’ Alexia e ho (ri)scoperto la voglia di vivere e quell’energia proprie dell’altra me”.

Per il suo nuovo disco Alexia ha cambiato (o forse sarebbe meglio dire, ha consolidato) tutto il suo gruppo di lavoro, rinnovato non più di due anni fa (con Paolo Fratta a curare gli aspetti manageriali e la stessa Alexia in prima linea nella produzione) avvalendosi della collaborazione di Mario Lavezzi per la produzione artistica.

L’album si compone dei dieci brani inediti “Beata gioventù”, “Innamorati come mai”, “Occhi dentro gli occhi”, “Fragile fermo immagine”, “Diversa”, “La cura per me”, “Tu salvami ancora”, “Quell’altra”, “E non mi lasciare”, “The good in your bad”.

Anticipato in radio dai singoli “Beata gioventù” e “Fragile fermo immagine”, il nuovo album ha portato l’artista ‘on the road’ per un tour negli instore di mezza Italia.
(Franco Gigante)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!