Home » NEWS FUORI REGIONE » “Multa Paucis” è il titolo del nuovo libro della scrittrice, poetessa e saggista massafrese Antonietta Benagiano

“Multa Paucis” è il titolo del nuovo libro della scrittrice, poetessa e saggista massafrese Antonietta Benagiano

Massafra. “Vanitas”. Era l’inesistenza ante il deflagarsi esistenza altra? / Forse nella trama un verme fu fisso disegno / non sai se di botto entropia tornò e poi riesplose. / Vanitas vanitatum è pure in te, tetra pulvis futura / scheletro di pulsante carne ancora fasciato / invano tenti di tua verità il segno, sarai dei viventi / preda a storia chiusa breve ora post nella sbilenca /memoria, non più tua l’esistenza che quaggiù vivesti. / E pur i vaganti universi dall’esistenza emersi / scientifico occhio forse vede quali non sono / e atarassia è lor costume, come tu sarai / al passo eterno che l’ombra di luce travalica”.

E’ questa la prima della 45 poesie inserite nell’ultimo volume di Antonietta Benagiano, già ordinaria nei Licei, nota scrittrice ad ampio spettro che ha pubblicato sillogi di poesie e racconti, romanzi, opere teatrali, saggi e svolto un’intensa attività di critico e pubblicista all’interno di giornali e riviste, partecipando anche alle attività dell’Istituto Italiano di Cultura di Napoli.

E proprio le Edizioni dell’Istituto Italiano di Cultura di Napoli hanno edito la sua settima silloge poetica dal titolo “Multa Paucis” (frase proverbiale latina), che riporta la frase di Pierre Reverdy, En vrac “Le poesie sono cristalli che sedimentano dopo l’effervescente contatto dello spirito con la realtà”.

Ritenuta da critici insigni al di là di ogni scuola e avanguardia, la Benagiano può vantare, tra l’altro, la rilevante considerazione dell’illustre poeta e critico letterario prof. Giorgio Barberi Squarotti  che il 25 aprile 2013 le ha scritto una lettera in cui dice di ammirare molto le sue poesie, così varie quanto ad argomenti e a intenti, ma tanto coerenti quanto a scrittura  e impegno e tanto esemplari ed efficaci per quel che riguarda le idee, le sentenze, i concetti, le narrazioni, le esperienze di vita. Poesie che definisce  morali e visionarie, riflessive e dolorose. E conclude la sua lettera dicendo che il discorso è sempre appassionato fino alla luce piena della rivelazione del vero.

Nella premessa al suo volume, la stessa poetessa dice che chi cerca voli di gabbiani, parole aulenti di erotici fremiti o qualsivoglia sentimentalismo, oppure delle abbandonate derive simboliste “metta pure da parte codesto libro capitatogli forse per caso tra le mani”.

Da parte sua il direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Napoli prof. Roberto Pasanisi, scrittore, critico, editore e psicoterapeuta, nella prefazione scrive, fra l’altro, che quella della poetessa è un rimare guittoniamo, dal sentire morale risentito, dalla “rime aspre e chiocce”,… per spiegare aristocraticamente multa paucis senza però togliere la sostanza più profonda di questa poesia, con la quale ci propone l’altro versante dell’analisti del mondo, quello delle emozioni turbate e della bellezza ferita, mirando ad una conoscenza e a una denuncia della realtà mediante lo strumento, appunto, della poesia.

“La deriva del mondo, un universo di poesia”, dice il critico, che nella sua prefazione ricorda anche quanto ha scritto Oswald Splengler: “Non esiste una satira più tremenda della libertà di pensiero. Un tempo non si poteva osare di pensare liberamente; ora ciò è permesso, ma non è più possibile. Si può pensare soltanto ciò che si deve volere, e proprio per questo viene percepito come libertà”.

Ci auguriamo che questo nuovo libro della Benagiano possa essere presentato, come  merita, al Palazzo della Cultura, dopo qualche anno, con ottimo relatore il dirigente scolastico prof. dott. Stefano Milda, venne presentato il suo volume “Quale Patria” con il coordinamento dell’infaticabile e precisa prof.ssa Maria Carmela Pagliari, in primo piano anche come relatrice in diversi appuntamenti culturali.

Per la sua attività di poetessa, scrittrice e saggista, la Benagiano è stata insignita di molti titoli, tra cui: Procuratrice dell’Accademia internazionale dei “Micenei” di Reggio Calabria; Cavaliere dell’Accademia “Gli Etruschi” di Vada, dell’Accademia “Il Marzocco” di Firenze, Cavaliere per la poesia dell’associazione “Lago Verde” di Roma e annovera altre onorificenze da parte dell’Accademia “Città di Roma”, dell’Accademia “Il Tirreno” di Livorno, dell’Accademia “Valentiniana” di Terni, del Centro “La Conca” di Roma etc. Socia di associazioni e di centri culturali internazionali, collabora con riviste nazionali e internazionali: OggiFuturo, Nuove Lettere, La Nuova Tribuna Letteraria, Punto di Vista, Bacherontius, Presenza, Poesia, La Fonte, Il Convivio etc. ed è anche presente in diverse collane di autori contemporanei ed in numerose antologie, anche ad uso scolastico. Dalla partecipazione a concorsi letterari ha riportato riconoscimenti prestigiosi con primi premi sia come poetessa che come scrittrice: 1998: “Santo Natale” Reggio Calabria; 1999: “Eurotrofeo” Roma; “Santa Pasqua” Reggio Calabria; “Santo Natale” Reggio Calabria; 2000: “Nuove lettere” Napoli; “Narrativa Europea” Roma; “San Domenichino” Massa; “Città di Viareggio”; “Lido di Camaiore”; “Coppa d’Oro d’Europa” Roma; “Città di Venezia”; “XX Secolo Poeti e Scrittori Protagonisti” Roma; 2001: “Giovanni Gronchi” Pontedera; “D’Annunzio e la Versilia” Viareggio; “Italia nel mondo” Roma; “Città di Firenze”; “Coppa d’Oro del Successo” Roma; “Nuove lettere” Napoli; “Città di Riparbella”; “Oscar d’Europa” Roma; “Accademia dei Micenei” Reggio Calabria; “Omaggio a San Marino”; “Rosario Piccolo” Patti; “Ippocampo d’oro” Roma; “Città di Livorno”; “Lev Tolstoj” Luco dei Marsi; “Filomena Gerbasio” Buccino; “Porta dei Leoni” Reggio Calabria; “Omaggio alla Città di Montecatini”; 2002: “V. Hugo” Roma; “Omaggio alla Città di Roma”; “I protagonisti del 2001”; 2003: “Il Simposio” Buccino; “Città di Firenze.

Una invidiabile attività culturale, completata dalla stampa di ben 18 libri (ma altri sono in preparazione). Ricordiamo i titoli ai nostri lettori.

Libri di poesia: “Multa Paucis” ((Edizioni dell’Istituto Italiano di Cultura, Napoli 2013); “Di quell’amor…”, (Edizioni dell’Istituto Italiano di Cultura, Napoli 2012); “Poetiche sinapsi”, Edizioni dell’Istituto Italiano di Cultura, Napoli 2008; “Dove il mirto” (Edizioni dell’Istituto Italiano di Cultura, Napoli 2002); “Invano cerco” (Spring Edizioni, Caserta 2001); “Vento nelle mani” (Edizioni “I Micenei”, Reggio Calabria 2001); “Appunti al tramonto” (Carello Editore, Catanzaro 1998).

Libri di narrativa: “Focolari” (WIP Edizioni, Bari 2009); “Anormalità normale” (BESA Editrice, Nardò-LE 2007); “Fermare il tempo” (Edizioni dell’Istituto Italiano di Cultura, Napoli 2003); “Patér” (Edizioni Passaporto, Roma 2001); “Neppure soffrendo” (Edizioni Passaporto, Roma 2000).

Libri di teatro: “La soluzione – Dramma in tre atti” (WIP Edizioni, Bari 2011); “Nel Cosmo” (Dellisanti Editore, Massafra-TA 2005).

Libri di saggistica: “Quale Patria?” (Wip Edizioni, Bari. 2012, seconda ristampa) “Simone Weil: il dominio della Forza e la Libertà” (WIP Edizioni, Bari 2010); “Nikolàj Stepànovic^ (capovolto) Gumile (dieresi)v acmeista romantico” (Edizioni Pensiero&Arte, Bari 2004); “E’ l’amor uno strano…” (Edizioni Passaporto, Roma 2003).

I nostri complimenti alla nota scrittrice, poetessa e saggista che di recente abbiamo incontrato in una manifestazione culturale-filatelica organizzata dal locale Circolo filatelico. Per eventuali contatti, e-mail: benagiano.soter@alice.it

Nelle foto: la copertina del libro “Multa Paucis”; la prof.ssa  Antonietta Benagiano nel corso di un Convegno a Napoli.(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!