Home » MUSICA, PRIMO PIANO » “Il Re del Gancio” ideato, prodotto e condotto dal super Giancarlo Passarella. Le puntate dal 25 al 29 novembre

“Il Re del Gancio” ideato, prodotto e condotto dal super Giancarlo Passarella. Le puntate dal 25 al 29 novembre

Firenze. Nuovi appuntamenti con “Il Re Gancio” (dal 25 al 29 novembre), il programma ideato e condotto dal super Giancarlo Passarella. Format da tempo diventato uno dei programmi più richiesti in Italia ed ora anche all’estero. in onda su 110 emittenti ed è autoprodotto e registrato alla grande dallo stesso Passarella per aiutare non solo le piccole radio, ma tutti i giovani artisti italiani che non hanno occasioni concrete per promuovere la loro musica. Show quotidiano di Giancarlo Passarella che è stato (lo ripetiamo ogni settimana, ma non guasta…) il primo in assoluto nel servizio pubblico a parlare di scouting. Già nel biennio 1986/87 mandava demo su Rai Stereo Uno, scoprendo Ligabue, Bandabardò, Irene Grandi… Una voce storica dell’emittenza nazionale che oggi raggiunge ogni piccola emittente italiana, dando voce al nuovo che avanza.

Ecco le notizie sulle prossime puntate de “Il Re del Gancio”.

Primo brano, che Giancarlo Passarella ci ascoltare  lunedì 25 novembre  èGiorni infiniti” dei Pooh, complesso tra i più longevi nella storia della musica, essendosi formato nel 1966, ed ha venduto più di 70 milioni di dischi Il brano che apre quest’album del 1986 (dà anche il nome al disco) è un pezzo di grande impatto rock che nella seconda parte si placa in una parte più lenta: a tratti ricorda i Pooh più coraggiosi e compositivi del decennio precedente. Componenti attuali sono: Roby Facchinetti (voce, tastiere e pianoforte), Dodi Battaglia (voce e chitarre; tastiere live occasionalmente), Red Canzian, voce, basso elettrico, chitarra e flauto dolce., contrabbasso elettrico). Attuale tour: “Opera seconda Live Tour 2013”.

Secondo brano in scaletta è “Brain Damage Eclipse” degli Euphonia di Torino. E’ una delle tribute band italiane più famose all’estero. Con il loro show basato sulla produzione dei Pink Floyd, hanno conquistato anche l’Europa, producendo un cd “Live a Barcellona”, testimonianza di un loro show davvero vibrante. Componenti: Lorenzo Neri (tastiere), Enzo Cappellari (voce, chitarre), Edoardo Scardo (voce, chitarre), Dario Gangemi (basso), Dino Brossa (batteria), Fabiano Pagliaro (cori), Lorenza Giusiano (cori).

Martedì 26 novembre il primo brano è “You make me feel” di Sylvester. La dance più godereccia e spensierata. Sylvester James è scomparso il 16 dicembre 1988 per AIDS. Questa è la sua più celebre hit. “… You make me feel mighty real / you make me feel mighty real / when the other dancing on the floor darling…”.

Secondo brano: “Need you” dei pugliesi Seahouse. Post atomic emo space rock. E’ l’unico brano della loro intera produzione ad essere cantato, visto che ora i loro pezzi sono piccoli affreschi tra il jazz ed il prog, utili ad essere abbinati alle immagini o per un progetto teatrale. Componenti: Carmelo (da Mesagne), Elvira (da Ostuni), Gianluca (da Brindisi), Max (da Ugento) e Vittoriana (da Carovigno).

Mercoledì 27 novembre il primo brano s’intitola “ Sognando la California” dei Dik Dik. E’ uno degli evergreen del periodo d’oro del beat “…cielo grigio su / foglie gialle giù / cerco un pò di blu / dove il blu non c’è / sento solo freddo / fuori e dentro me / ti sogno California / e un giorno io verrò…”. Siamo nel 1966 e questa è la loro versione della celebre canzone dei Mamas & Papas: sul retro del 45 giri dei Dik Dik (etichetta Ricordi) c’è “Dolce di Giorno”, brano scritto da Mogol e Lucio Battisti, con i quali hanno iniziato a collaborare.

Secondo brano della giornata “Basta” dei VersiVari 2.0 di Ticino (Svizzera). Precisamente vengono da Castel San Pietro e cantano in italiano un soft crossover, denso di liriche non banali. Il loro cd si intitola “Per aspera sic itur ad astra” e li fa avvicinare al sound dei Faith No More.

Giovedì 28 novembre Giancarlo Passarella ci presenta come primo brano “Yesterday” di Claudio Villa, scomparso il 7 febbraio 1987. Il celebre brano firmato da Lennon e McCartney viene riproposto in una rarissima versione italiana: la voce di Claudio Villa la fa diventare quasi un brano neomelodico e di sicuro impatto emotivo! Occasionalmente fu anche autore con 35 canzoni depositate alla Siae. Nell’arco della sua carriera ha venduto 45 milioni di dischi in tutto il mondo. Per il suo temperamento fiero fu soprannominato Il reuccio durante una puntata dello spettacolo “Rosso e nero”, condotta da Corrado.

Il secondo brano della giornata è “Un pò più Adulto” del cantante, autore e compositore Claudio Valente di Mestre-Venezia. La title track del suo vecchio cd, dimostra una straordinaria indole romantica, esplorativa, umile e attenta: complimenti di cuore ad un nuovo artista melodico. Invitiamo ad ascoltare il suo nuovo cd “Di pop dipinto di blues”. In precedenza l’artista ha dato vita a vari progetti di band partendo dall’elettro wave cantata in inglese degli ART DECO (tre dischi all’attivo, label veneziana Art Retrò Ideas) passando poi a un più sanguigno rock italiano con i CIRCLE (vincitori di un’edizione di Arezzo wave) e proponendo un raffinato mix di indie rock e canzone d’autore italiana con i TELEGRAM ed un album per l’etichetta Venezia High Tide.

“Quella carezza della sera” dei New Trolls, è il primo brano in scaletta venerdì 29 novembre. Era il 1979 (fa presente Passarella) e questa per i New Trolls è la stagione più pop e commerciale della loro attività artistica, baciata da un successo commerciale davvero forte. Poi iniziarono le litigate, la pace, i gruppi paralelli, le decisioni del tribunale…

“ Va tutto bene” dei bolognesi ReSound è il secondo brano. Molte radio lo hanno messo in programmazione nel 2006 (un mix tra il blues funky ed il rock dall’incedere soft), portando alla ribalta nazionale un gruppo interessante ed allora giovane, attualmente non attivo.

Se gli artisti giovani proposti vi sono sconosciuti, cercate su MusicalNews.Com altre notizie su di loro: scrivete pertanto Euphonia, Seahouse, VersiVari 2.0, Claudio Valente e ReSound nel motore di ricerca che si trova in alto a destra. Scrivete uno di questi nomi accanto alla parola CERCA: se invece volete che la vostra radio del cuore mandi in onda gratuitamente il format Il Re del Gancio, mandate una e-mail a: info@ilredelgancio.it.

Nelle foto: Giancarlo Passarella floydian moon; Euphonia & Pink Floyd; copertina album Giorni infiniti dei Pooh.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!