Home » NEWS FUORI REGIONE » “I Giorni della Divulgazione della Cultura”, preparativi in corso a Barcellona Pozzo di Gotto

“I Giorni della Divulgazione della Cultura”, preparativi in corso a Barcellona Pozzo di Gotto

Barcellona Pozzo di Gotto. Con piacere si dà notizia che a Barcellona Pozzo di Gotto sono in corso i preparativi per uno degli eventi più importanti della città del Longano, organizzato dal “Movimento per la Divulgazione Culturale”, nel suo XXXVII anniversario dalla fondazione. Detto evento si terrà in due giornate, il 7 e l’8 luglio.

Si tratta della XXII edizione della manifestazione culturale “I Giorni della Divulgazione della Cultura” che vede impegnati numerosi artisti sul “set” del giardino di Stretto II Coccomelli 55, definito, anni fa, dallo storico architetto Marcello Crino “La residenza estiva del Movimento per la Divulgazione Culturale”, sito in zona marina in contrada Spinesante.

La prima giornata si vuole sia dedicata allo storico – poeta – commediografo e dialettologo Pippo Labisi ad un anno dalla scomparsa, mentre la seconda sarà dedicata al giornalista-scrittore Pippo Fava, assassinato dalla mafia il 5 gennaio 1984. Gli inviti sono già partiti e si annunciano due giornate intense che si aprono con una estemporanea di pittura, dalle ore 8,00 alle ore 19,00 quando avrà inizio il salotto letterario.

La giornata dedicata al Labisi si svolgerà con l’intervento di tredici poeti rispondenti al nome di Rocco Amato, Caterina Barresi, Vittorio Basile, Fortunata Cafiero Doddis, Rosemary Calderone, Pippo Giunta, Andrea Italiano, Elisa La Rosa, Graziella Lo Vano, Santi Puglisi, Maria Morganti Privitera, Giulia Maria Sidoti e Teresa Vario che leggeranno poesie proprie e del poeta scomparso. Nel corso della seconda serata sarà letto il testo teatrale “5 gennaio 1984 – Testamento teatrale”,  scritto da Giuseppe Messina subito dopo l’assassinio di Fava che, andato perduto, è stato casualmente ritrovato. Impegnati a leggere il testo saranno Francesca Alesci, Francesco Cardile, Carmelo Eduardo Maimone, Alessandro Monteleone, il piccolo Giuseppe Monteleone, Maria Morganti Privitera, Giulia Maria Sidoti, Nico Zancle e lo stesso Giuseppe Messina.

A conclusione delle due serate, oltre a sorprese riservate ad altri eccellenti interpreti musicali, si esibiranno due straordinari protagonisti della chitarra classica: Angelo Forganni e Daniele Ruta che molti amanti della buona musica conoscono bene anche a Barcellona Pozzo di Gotto dove hanno avuto modo di esibirsi in pubblici concerti.

Nel collage fotografico i due chitarristi Angelo Forganni e Daniele Ruta.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2020 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XIV - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!