Home » ALTRI SPORT, PRIMO PIANO, SAVONA » “Finalenduro”, tappa conclusiva del Superenduro il 20 e il 21 ottobre a Finale Ligure

“Finalenduro”, tappa conclusiva del Superenduro il 20 e il 21 ottobre a Finale Ligure

Finale Ligure. Sabato 20 e domenica 21 ottobre Finale Ligure tornerà ad ospitare la tappa conclusiva del Superenduro Powered By SRAM 2012, evento sportivo che riunisce l’elite dell’enduro mondiale.

Il gran finale del Superenduro va ben oltre l’aspetto sportivo. Per un weekend le energie del mondo gravity convergeranno in questo angolo di Liguria, conosciuto come la Mecca della mountain bike.

L’appuntamento con FinaleEnduro è ormai tappa fissa per i più forti rider del pianeta e per le aziende che vogliono svelare al grande pubblico le  novità del 2013. A far da cornice alle prove speciali sarà il paddock con dj set, espositori e team ufficiali posizionati tra piazza Vittorio Emanuele e il lungomare.

Sabato pomeriggio è in programma un breve e veloce percorso ad anello tra le vie del centro storico di Finalmarina (600 metri di sviluppo totale). Domenica mattina la tappa conclusiva del Superenduro.

Le iscrizioni sono state chiuse oggi, 17 ottobre, per raggiunto limite massimo di partecipanti. Oltre il 50% degli iscritti è straniero.

Il parco partenti è quanto mai qualificato e vedrà il debutto di due donne velocissime: Anne Caroline Chausson (19 titoli mondiali in discesa, 4Cross e BMX e prima medaglia Olimpica della storia del BMX a Pechino) e Anneke Beerten, campionessa del mondo 4X sia nel 2011 che nel 2012.

I migliori nomi della mountain bike non mancheranno, con atleti del calibro di Nicolas Vouilloz e Remy Absalon, che  difenderanno i colori francesi. Confermati gli inglesi Dan Atherton, Mark Scott, Sam Flanagan, l’austriaco Thomas Widhalm (vincitore di diverse 24H di Finale categoria solo), i tedeschi Rob J e Markus Reiser. Non mancherà la pattuglia statunitense con il vincitore della gara enduro del Colorado Freeride Festival Curtis Keene.

I rider italiani non staranno a guardare, con i big del circuito pronti a mettersi in luce nella vetrina più prestigiosa dell’anno. Ci saranno gli atleti Scott Bruno Zanchi e Francesco Colombo, uno dei giovani italiani più promettenti, il campione italiano Davide Sottocornola, che ha già matematicamente il titolo 2012 in tasca ma ce la metterà comunque tutta per ben figurare tra i mostri sacri della disciplina. Stesso discorso per Manuel Ducci, autore di un finale di stagione in crescendo e fresco campione dei circuiti Supermountain e Sprint, oltre ad Andrea Bruno, in gran forma dopo un breve periodo di pausa.

“Il 2012 sarà ricordato come l’anno della consacrazione di questa disciplina, sempre più popolare in ogni continente e, anche se il debutto di una serie mondiale riconosciuta dalla UCI è stato rimandato, l’interesse per questo circuito tra i top rider è in costante crescita, segno che qualcosa comunque bolle in pentola. – dicono gli organizzatori della’Asd Superenduro – Ancora una volta Finalenduro si conferma come una splendida vetrina per presentare l’ampio territorio del Finalese agli appassionati che, oltre a partecipare alla gara, seguono “le tracce” del Superenduro facendo diventare il percorso di gara teatro di escursioni ed uscite sia prima che dopo l’evento”.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!