Home » ARTE » “ALBENGATEATRO 2011”, primo appuntamento martedì 1 febbraio “Honour”, con Paola Pitagora e Roberto Alpi

“ALBENGATEATRO 2011”, primo appuntamento martedì 1 febbraio “Honour”, con Paola Pitagora e Roberto Alpi

Albenga. Tutto pronto per “AlbengaTeatro 2011”, rassegna teatrale albenganese inserita nel circuito provinciale “La Riviera dei Teatri”, iniziativa promossa e coordinata dall’Assessorato alla Cultura della Provincia di Savona, che vede coinvolte dal punto di vista finanziario e organizzativo le Amministrazioni Comunali di Alassio, Albenga, Finale Ligure, Loano, Ortovero, Pietra Ligure, Quiliano e Vado Ligure.

 

La cttà di Albenga si affaccerà alla nuova stagione teatrale – frutto della direzione artistica dell’attore ingauno Mario Mesiano – con una commedia brillante. Martedì 1 Febbraio alle ore 21.00, presso il Cinema Teatro Ambra di via Archivolto del Teatro, avrà luogo “Honour”, di Joanna Murray Smith (traduzione di Masolino d’Amico), con la regia di Franco Però e la recitazione di Paola Pitagora, Roberto Alpi, Viola Graziosi ed Evita Ciri.

 

HONOUR

George, giornalista e critico letterario, famoso e molto influente; Honour, sua moglie, un tempo brava scrittrice; Sophie, fragile figlia della coppia, studentessa universitaria; e poi Claudia, giovane intervistatrice, molto determinata, con mire letterarie. Una famiglia importante dell’establishment intellettuale, dove i ruoli della coppia sono ben definiti, con soddisfazione (reale? apparente?) di entrambi i partner. Ma qui arriva, meteora inaspettata, Claudia a intervistare Lui, l’intellettuale famoso e l’ingranaggio, in apparenza perfettamente oliato del ménage familiare, comincia ad incepparsi. Che una giovane donna, attraente, affascini l’uomo maturo al punto di fargli abbandonare la vita precedente, rientra in una conosciuta casistica. La giovane Claudia tuttavia intreccia rapporti con gli altri membri della famiglia, due donne: Honour e Sophie. Le “usa” e si fa “usare” e ciò si rivela, essenzialmente, come una crudele forma di ri-nascita o, se vogliamo, di riscoperta di sé stessi per tutti i personaggi coinvolti. È evidente che la prospettiva da cui si lascia osservare questa dissoluzione familiare cambia radicalmente. Ogni rapporto, ogni gerarchia verrà spezzata, ogni personalità dovrà ricostruirsi e sarà la stessa Claudia a scoprire zone ancora sconosciute di sé come dovrà farlo ognuno dei protagonisti. La storia si snoderà attraverso un incontro significativo e intrigante tra l’uomo maturo e la giovane giornalista, tra le pieghe di cose dette e non dette alla moglie, con un litigio e una scenata e successivamente un’uscita di casa da parte di lui dopo anni di vita insieme. E poi i confronti aspri e allo stesso tempo teneri tra madre e figlia e tra figlia e padre. Le fasi del nuovo amore con le effusioni e i nuovi entusiasmi della rinata passione. La reazione della protagonista orgogliosa e inaspettata. Lo scontro tra forme diverse di amore, quello confermato da una vita in comune e quello scoppiato sotto il segno della passione, è il punto di partenza del testo. Una scrittura che unisce l’uso del bisturi per sezionare comportamenti e rapporti alla leggerezza dei toni da commedia brillante. La struttura procede con un andamento simile alle riprese di un incontro di boxe. Sono le armi che consentono alla Murray Smith, autrice australiana di culto, di raccontare superbamente questa storia. “Honour”, vincitore del Victorian’s Premier’s Literary Award for Drama nel 1996, è rappresentato da allora con successo in tutto il mondo.

 

Il costo dei biglietti, per ciascuno spettacolo, sarà di € 18,00 (intero) e di € 15,00 (ridotto), mentre il costo degli abbonamenti sarà di € 75,00 (intero) e di € 65,00 (ridotto). Su proposta del Sindaco, sono state previste riduzioni speciali per i residenti: il costo dei biglietti sarà di € 15,00 per il biglietto intero e € 12,00 per il ridotto, mentre il costo degli abbonamenti sarà di € 65,00 per l’intero e € 55,00 per il ridotto. La biglietteria del Teatro Ragazzi (ore 9.30) prevede un costo di € 5,00 per il posto unico per uno spettacolo e di € 10,00 per il pacchetto tre spettacoli.

 

Per informazioni e prenotazioni, sono a disposizione il Cinema Teatro Ambra (via Archivolto del Teatro, Albenga, tel. 0182 512419); l’Ufficio IAT (Piazza del Popolo, Albenga, tel. 0182 558844, albenga@inforiviera.it); l’Ufficio Turismo del Comune di Albenga (tel. 0182 5685223); l’Associazione Culturale Teatro Ingaunia (tel. 392 8825851, 328 7065631); il Tempo delle Farfalle (via Gian Maria Oddo, Albenga, tel. 0

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!