Home » EVENTI, GENOVA, PRIMO PIANO » ‘InMare Festival’ al via a Camogli

‘InMare Festival’ al via a Camogli

Camogli. ‘InMare Festival’ è una grande festa del mare che prevede spettacoli teatrali, conferenze, letture, concerti, passeggiate tematiche e laboratori. Da giovedì 22 giugno a lunedì 7 agosto InMare Festival tocca i luoghi più caratteristici di Camogli e del litorale.

Dalle splendide sale del Teatro Sociale – che sfida le consuetudini italiane restando aperto per buona parte dell’estate – al Promontorio di Portofino, una kermesse inedita articolata in 27 eventi, rigorosamente legati al tema, propone un programma capace di declinare l’argomento in tutti i possibili linguaggi dell’arte, del gioco e della scienza, con itinerari a piedi o in barca, gare di nuoto in acque libere(il tradizionale Miglio Marino Trofeo Stella Maris , che come ogni anno porterà a Camogli centinaia di sportivi da tutta Italia), performance sulla spiaggia, nel percorso da San Rocco a Punta Chiappa, nella piazza della chiesa di San Nicolò, nella baia di San Fruttuoso, al porto e al Castello della Dragonara, ma anche nel Museo Marinaro e nella Biblioteca Civica di Camogli, che custodiscono la storia della città dei mille bianchi velieri.

La manifestazione si presenta in due sezioni complementari: InMare Day, tra scienza e racconto, con la direzione artistica di Rosangela Bonsignorio e InMare Teatro Musica e Danza,con la direzione artistica di Maria De Barbieri.

Tra gli ospiti previsti, Giovanni Sabelli Fioretti e Giuseppe Esposito con il progetto targato Perypezye Urbane, che fonde danza contemporanea e tecnologia mobile per raccontare il dramma dei migranti.

Silvia Neonato condurrà l’happening Parole dal mare (venerdì 23 giugno), con Alessandro Bergallo e Vittorio Ristagno che, insieme agli allievi della scuola di Luca Bizzarri, nel percorso dal lungomare al teatro reciteranno brani tratti dai grandi classici del mare proposti dagli scrittori ospiti dell’evento: Gianna Schelotto, Sara Rattaro, Bruno Morchio e Pietro Grossi.

Divulgatori e scienziati di fama come Luca Mercalli e molti altri, saranno protagonisti di un’intera giornata dedicata alla scienza del mare (sabato 24 giugno) che si aprirà al mattino con una serie di laboratori dedicati ai giovanissimi e – in un crescendo di incontri, esperimenti, show cooking e letture – si chiuderà, dopo la presentazione della prestigiosa Bandiera Blu assegnata quest’anno a Camogli, portando letteralmente il mare in teatro, dove sarà possibile seguire in diretta virtuale l’immersione nel golfo di un sommozzatore collegato allo schermo del ridotto.

Ricco e appassionante anche il cartellone musicale. Dall’Argentina – nella storia della Liguria terra per eccellenza di partenze e ritorni – arriva al Teatro Sociale il tango dell’ Ensemble Hyperion Orquesta, con milongas notturne fra spiaggia e caruggi  mentre il Teatro Carlo Felice di Genova presenterà L’onda del diavolo, naturalmente dedicato a Paganini , e il concerto mozartiano Soave sia il Vento

Uno spazio particolare sarà dato al grande Jazz, arrivato a Genova ‘via mare’ fin dai primi anni ’20 del secolo scorso, con la partecipazione di musicisti di fama internazionale come Mia Nkem Favour  e l’Inside Jazz Quartet.

A completare il programma, incontri organizzati con l’Associazione MareVivo in collaborazione con Area Marina di Portofino e Acquario di Genova (Il Mare e i suoi cuccioli) e con la Società Capitani e Macchinisti Navali.
Per info: Tel. 0185 1770529.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!